Utente 189XXX
Salve, cercherò di essere breve, ma vi prego di darmi qualche consiglio.

Circa un mese fa mi sono sentito male. Ho accusato dolore al braccio sinistro, al torace ed avevo il viso rosso. I miei genitori mi hanno portato al P.S. dove mi è stato fatto un ECG ed un'analisi, di cui non ricordo il nome, ricordo solo che il medico mi ha detto: Questa analisi controlla il cuore, o una cosa del genere, con esito negativo. Mi hanno dato delle gocce perché ero agitatissimo. Avevo la pressione arteriosa a 200/80.
Sono un ragazzo di 18, sono obeso e, prima di sentirmi male, non facevo attività fisica. I miei genitori hanno contattato un cardiologo, un nostro amico di fiducia, che mi ha controllato. Dall'ECG è stata riscontrata una tachicardia sinusale. La pressione arteriosa era 150/105, ma anche qui ero agitatissimo. Sono a dieta, una dieta ipocalorica e iposodica. In un mese ho perso 8 kg e, da quel giorno, faccio un'ora di tapis roulant al giorno. Bevo 2 litri di acqua povera di sodio al giorno.
Tuttavia, accuso ancora dolore, in alto a sinistra, toracico. E, da quando ho iniziato la dieta, ho la cefalea.
Questi dolori non sono costanti. A volte non ci sono proprio, a volte sono più intensi, altre volte meno intensi.
Sono un ragazzo molto ansioso e, spesso, mi innervosisco per nulla. Inoltre sto attraversando un periodo di stress a causa della scuola, infatti frequento il IV anno di Liceo Scientifico Brocca e non ce la faccio più a studiare tutte queste cose, ma lasciamo perdere.
Adesso, oltre alla vostra opinione, vorrei sapere le seguenti cose:

- Il Dolore Toracico a che cosa può essere dovuto? Ho un po' di scoliosi e, sempre prima di sentirmi male, stavo sempre con maglie a maniche corte e dormivo con la finestra aperta. Potrebbe essere Angina Pectoris?
- Dall'ECG e dall'analisi fatta al P.S., se fosse stata Angina Pectoris, sarebbe risultato?
- Se in tutti i casi dovesse essere Angina Pectoris, come verrebbe curata?
- La Cefalea può essere causata dalla pressione arteriosa? Può essere causata dalla dieta? Sono preoccupatissimo!
- Il cardiologo dice che, al 90%, la mia pressione arteriosa è alta a causa dell'obesità, ma vuole essere sicuro e, infatti, sono in attesa di fare ECD, Ecografia al torace e ai reni. Perché mi sta facendo fare questi controlli? C'è qualcos'altro sotto?

Vi prego di aiutarmi perché ogni giorno penso e ripenso, non riesco più a stare tranquillo e ad ogni minimo dolore scoppia il panico.
P.S.: Sono alto 1,88 cm e prendo una compressa di Triatec al giorno e 10 gocce di Xanax la sera prima di andare a dormire.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non penso che i suoi dolori siano su base cardiaca, ma comprenderà che è molto difficile darle una opinione seria per via telematica. Il Triatec ê un discreto farmaco anti.ipertensivo ma comincia a funzionare dai 10 mg in su e richiede due somministrazione giornaliere, altrimenti non funziona.
Occorre davvero che lei riduca il suo peso, e questo le sara' molto difficile.
La saluto cordialmente
Cecchini
www.cecchinicuore.org