Utente 118XXX
salve, sono un ragazzo di 23 anni. Mio nonno materno morì a circa 70 anni per cardiomiopatia dilatativa, si dice causata da una precedente cisti polmonare di cui fu operato ma non curata negli anni successivi. MIo nonno era un grandissimo fumatore. Vorrei chiedervi se questa cardiomiopatia dilatativa possa essere ereditaria!? si tratta di un unico episodio di questa patologia in famiglia. L'unica altra sindrome presente è la celiachia di mia madre. dovrei essere preoccupato per il mio cuore? Mi sono già sottoposto in passato a ecg e rx torace in pronto soccorso a seguito di dolori pettorali e fu tutto negativo e mi rimandarono a casa. Poi mi sono sottoposto a visita di idoneità agonistica ed è stata rilasciata senza nessun problema! dovrei sottopormi ad altre visite o sono sufficienti quelle già effettuate.?gradirei un suo parere sulla patologia di mio nonno, se è o meno ereditaria, i miei genitori dicono di no. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la probabilità che la cardiomiopatia di cui era affetto suo nonno sia ereditaria è pressocchè nulla, per cui stia tranquillo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta e per la sua attenzione.
Cordiali Saluti.
[#3] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
dottore, posso chiederle cosa fa si che si possa dire che non sia ereditaria? Può una cardiomiopatia dilatativa essere causata da ciò che le ho scritto in precedenza?
Inoltre, le visite che ho già fatto escludono ogni possibile problema cardiaco? o devo fare anche un ecocardiogramma? Sono un pò in ansia.

grazie mille
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Dottore, scusi se disturbo dopo mesi... Volevo dirle che ho fatto un ecocoldoppler cardiaco ed è tutto normale! Posso chiederLe cosa le fa pensare che la patologia di mio nonno non fosse ereditaria? La prego di fornirmi questa ultima informazione in merito!

Grazie per la disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
In quanto, si tratterebbe di un caso più unico che raro e già si sarebbe manifestata in altri familiari.
Stia sereno.
[#6] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottore, mi ha tranquillizzato! Alla luce di quanto le ho riferito e degli esami che ho fatto( tutti normali) posso praticare sport senza problemi?