Utente 194XXX
Salve, vorrei chiedere un'imformazione sono un ragazzo di 24 anni che aimè da 8 mesi a questa parte conduce una vita sedentaria causa lavoro, negli utimi 8 mesi sono passato dai 75Kg agli 88kg, nell'ultima settimana ho accusato le solite fitte intercostali, mi sono così recato dal mio medico di famiglia che dopo avermi controllato il cuore e la pressione non ha riscontrato nessun sintomo riconducibile a quest'ultimo, però mi ha prescritto l'ecocardiogramma in quanto potrebbe essere un problema di valvola che lei non può riscontrare con i mezzi a disposizione, oggi è domenica e queste fitte intercostali non cessano di esistere un pò escono e un pò spariscono colpendo il centro del petto il fianco sinistro..ho prenotato l'esame per il 26 di febbraio secondo voi devo aspettare fino al 26 o recarmi al primo pronto soccorso.
Grazie della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
francamente non ritengo la sua sintomatologia di natura cardiaca e l'esecuzione dell'ecocardiogramma, molto probabilmente, le è stato prescritto più per eccesso di sicurezza che non per un problema organico. Saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua disponibilità, spero allora che finiscano presto perchè non mi permettono di concentrarmi sullo studio,
Grazie ancora e buon lavoro.