Utente 914XXX
Gentili dottori,
le scrivo perché da qualche giorno accuso un fastidio al braccio sx e alla gamba dx nella parte interna (specie il braccio, a 10 cm dall'ascella, mentre alla gamba dx proprio nell'incavo dietro al ginocchio).
Non so se riesco a descrivere il fastidio che è simile ad un dolore ma per ora sopportabile. Ho la stessa sensazione di quando si misura la pressione con lo sfigmomanometro. Quando si gonfia al massimo senti come un fastidio al braccio, come se qualcuno stringesse l'arteria interna... Bene, sia al braccio che alla gamba la sensazione è la stessa, accompagnata ad un leggero formicolio alle dita della mano.
Inoltre da diverso tempo ho la sensazione, specie nei momenti di relax, di avere il cuore in gola, come se avessi axtrasistole o aritmia, fastidio che dura 5 o 6 minuti e poi passa e nn si ripete nemmeno tutti i giorni.
La cosa che mi da più noia è il fastidio al braccio e alla gamba che si ripete più volte nell'arco della giornata.
Sottolineo che ho una vita molto sedentaria.Fumo 5/6 sigarette al giorno. L'alimentazione al contrario è sana. La mia età è 40 anni.
Devo preoccuparmi?
Ringrazio anticipatamente se vorrete darmi più approfondite delucidazioni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La sintomatologia relativa agli arti superiore ed inferiore destri, così come descritta, non appare riferibile ad una patologia cardiaca nè circolatoria: in prima istanza parrebbe trattarsi di disturbi legati ad un problema relativo alla colonna vertebrale, e a questo proposito La invito a sottoporsi ad una visita ortopedica e/o neurologica.
La sensazione di aritmia potrebbe essere effettivamente attribuibile ad isolate ed innocue extrasistoli. Per la conferma di questa ipotesi, però, è necessario che pratichi un ECG Holter.
Cordiali saluti