Utente 170XXX
Gentile Dottore,
sono un ragazzo di 22 anni e ieri giocando una partita di pallone non so come ma mi sono scontrato con la mano sinstra dal momento che da ieri sera mi si è formato un emtoma sull'osso del pollice e sento molto dolore visto che devo tenerlo anche sotto sforzo lavorando in fabbrica. Volevo chiedere:è possibile che mi si sia rotto?posso applicare qualche crema sul dito almeno per alleviare il dolore?Cosa devo fare?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Amico,

non sottovaluti il problema: il fatto che ci sia un versamento ematico (sangue) indica che c'è stato un danno.

Tale danno potrebbe interessare l'osso, ma potrebbe anche interessare uno o più legamenti o ancora un tendine.

Pertanto, deve assolutamente recarsi presso un P.S. che le farà fare un esame radiografico del pollice (è importante che l'Rx sia in 3 proiezioni e non due soltanto) e poi una consulenza ortopedica, perchè anche qualora l'Rx risulti normale (assenza di fratture o di microdistacchi ossei), potrebbe esserci una lesione parziale o completa a livello dei tessuti molli, che non è visibile all'Rx ma solo clinicamente (cioè facendo una visita specialistica e funzionale).

E' molto importante escludere, ad esempio, una lesione del legamento collaterale ulnare del pollice, perchè se essa è presente ma non viene diagnosticata e trattata (se è completa, l'unico rimedio è l'intervento chirurgico, perchè non può ripararsi spontaneamente con la semplice immobilizzazione), da fare entro pochi giorni dal trauma.

Spero di essere stato abbastanza esauriente.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
La rigrazio di tutto e se c'è qualhe problema le farò sapere.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La ringrazio.