Utente 194XXX
Gentile dottore vorrei un parere sullo spermiogramma di mio marito..
Premetto che mio marito ha 35 anni, diversi anni addietro ha avuto un episodio di varicocele ma allora il suo medico gli disse che era tutto ok e non c'era bisogno di intervenire.
E' stato necessario fare oggi lo spermiogramma in quanto siamo in cerca di una gravidanza (che non arriva) causa principale il mio ciclo molto irragolare che necessiterà probabilmente di una stimolazione ovarica.
Detto ciò le scrivo i risultati così come riportati:

Giorni di astinenza:3

ESAME MICROSCOPICO:
volume(v.n 2.0-6ml) 3.5ml
fluidificazione completa nei tempi
Ph (v.n 7.2-8.0) 7.5
colore avorio
viscosità normale
HB (Emoglobina) assente

ESAME MICROSCOPICO:
numero totale (minimo normale 40 milioni) 85.ooo.ooo
concentrazione(minimo normale 20 milioni/ml) 24.28

MOTILITA': 120'
Cinetici -con motilità vivace e progressiva 20%
Discinetici-con motilità progressiva lenta 35%
ipocinetici-con motilità agitatoria in loco 25%
acinetici -immobili 20%

MORFOCITOGRAMMA (% su 100 elementi)
NORMALI (forme tipiche 60%)

Atipici 40%
Anomalie della testa 15%
Anomalie del flagello 5%
Anomalie del mid-piece 20%

ELEMENTI DELLA LINEA SPERMATOGENICA (< 5% DEGLI SPERMATOZOI MATURI)
Concentazione leucocitaria (v.n. < 1mil/ml): <1
Agglutinati: assenti
Cellule epiteliali alcune

Non ho capito un gran che ma cio che mi preoccupa è vedere che mentre i valori nella norma della concentazione sono minimo 20 milioni/ ml mio marito ne ha solo 24,28..
Può aiutarmi a capire se questo spermiogramma è buono o ci sono problemi?
La ringrazio infinitamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,l'esame seminale non mi sembra nolto attendibile,secondo i criteri consigliati dalla Organizzazione Mondiale della Sanita' ,ed,inoltre,a naso,sembra svelare dei problemi che,senza una diagnosi andrologica,non possono essere inetrpretati solo leggendo numeri e percentuali.Ritorni dall'andrologo di riferimento.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Quindi come temevo c'è da preoccuparmi? Dovrebbe rifare l'esame in un altro laboratorio?
per quanto riguarda il medico in primo luogo in questa settimana dovrei portare i risultati al mio ginecologo che vuole vederli e poi allora consulterò anche l'andrologo..
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ripeta lo spermiogramma nel laboratorio consigliato dall'andrologo di riferimento.Il problema e' metodologico.La gravidanza e' certamente possibile ma nessuno al mondo la puo' garantire,ne' escludere.Ci aggiorni dopo la visita andrologica,se ritiene.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Dimenticavo.. grazie infinitamente per la risposta tempestiva
[#5] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
certamente vi aggiornerò.. Non le nego che sono però un pò allarmata.. se glielo posso chiedere cosa intende per per problema metodologico?
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i figli si cercano e si fanno in due,per cui,come spesso accade,far si' che sia solo il ginecologo a gestire il caso clinico,e' come affidarsi alla buona sorte...che non sempre basta...Cordialita'.
[#7] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Qualora c'era qualcosa che non andava avevo già pensato di rivolgermi all'andrologo..
Avevo pensato di fare vedere i risultati al ginecologo in quanto un amico di famiglia, urologo, mi aveva detto che l'esame non era perfetto ma che potevamo comunque stare tranquilli perchè era sufficiente per procreare..
Per questo, anche se non pienamente convinta, avevo deciso di portare il tutto al ginecologo perchè aspettava solo questi esami per iniziare la stimolazione ovarica.
Ma a questo punto se l'esame come lei mi dice non è buono sarà necessario sicuramente contattare l'andrologo