Utente 265XXX
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=11430

Gentilissimi dottori,
Questo il quesito che ho posto qualche mese su questo forum: riassumendo molto grossolanamente soffro di una grave forma di eiaculazione precoce.. mi son deciso ad affrontare qualsiasi tipo di consulto e cura per risolvere il mio problema, in quanto la qualità della mia vita ne sta risentendo parecchio.
A tal proposito chiedo a voi informazioni per il tipo di professionista da interrogare: andrologo o sessuologo?
Vorrei inoltre sapere se potete consigliarmi un esperto nel campo (che abbia una profonda esperienza della materia) nella città di Torino, dove risiedo.
Sicuro di un vostro aiuto,
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,non c'é dicotomia tra andrologo e sessuologo,l'andrologo é,o dovrebbe essere,un sessuologo medico...Comunque,per il Suo problema contatti il Centro di andrologia dell'Università di Torino che da vari anni é impegnato in questo specifico problema,coprendo tutte le professionalità.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
confermo le informazioni fornite dal collega Izzo. L'andrologo sostanzialmente è lo specialista che fa una prima valutazione di massima . Se dalle indagini preliminari espletate emerge un problema di natura prevalentemente psicologica , relazionale o comportamentale allora si ricerca la collaborazione di un esperto psicoterapeuta sessuologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#3] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2007
Scusate se mi permetto di insistere, è possibile sapere il nome di qualche esperto (a parte la clinica universitaria che terrei come ultima opzione)
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
le consiglio di vedere sul sito www.andrologiaitaliana.it
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

a 23 anni una eiaculazione precoce dovrebbe essere inquadrata in maniera corretta.
Un valido specialista andrologo potrebbe essere il Dr Carlo Ceruti, che lavora alle Molinette ma che può essere trovato anche su carloceruti@yahoo.com
cari saluti