Utente 159XXX
GENTILE DOTTORE,

MIO FRATELLO DI ANNI 39 HA ESEGUITO UN ECOCARDIOGRAMMA ORDINATO DAL MEDICO CURANTE PERCHE' HA UN PO' DI IPERTENSIONE.........E LE CONCLUSIONI SONO STATE LE SEGUENTI:

PERICARDIO INDENNE

NORMALI SPESSORI PARIETALI E NORMALI DIAMETRI DELLE SEZIONI SINISTRE.
ALTERAZIONI DEGENERATIVE DI TIPO FIBROSCLEROTICO A CARICO DEGLI ELEMENTI VALVOLARI AORTICO E MITRALICO.
BUONA CONTRATTILITA' GLOBALE E SEGMENTARIA CON FE STIMATA DEL 67%.
SEZIONI DESTRE NORMALI. PERICARDIO LIBERO.
LA VALUTAZIONE ECODOPPLER MOSTRA LIEVE INSUFFICIENZA MITRO-AORTICA.

VORREI SAPERE SE C'E' QUALCHE PROBLEMATICA CARDIACA O E' TUTTO APPOSTO!!

IN ATTESA DI RISPOSTA PORGO CORDIALI SALUTI E VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per quanto limitate siano le informazioni che possono essere rilevate da un ecocardiogramma, in assenza di notizie su fattori di rischio come familiarità, ipercolesterolemia , fumo, etc, l esame di suo fratello non mette in evidenza patologie degne di nota.
Cordialità.
Cecchini
www.cecchinicuore.org