Utente 195XXX
Salve,
sono una ragazza di 25 anni affetta da ipoacusia neurosensoriale bilaterale cocleare sui toni medi vocali ed acufeni.Scrivo perché ho saputo che ci sono dei medicinali ototossici,che possono aggravare le lesioni all'orecchio o determinarle.Nessuno dei medici che mi ha in cura ha mai accennato alla possibilità di tali effetti collaterali.Ho consultato la lista e ho visto che anche la pillola anticoncezionale figura tra i farmaci a rischio ototossicità.Io la assumo da circa due anni e vorrei sapere se c'è un rischio reale di compromissione uditiva.Due ragazze mi hanno detto che a loro la pillola ha causato una perdita di udito e che l'otorino aveva sconsigliato di prenderla.Il mio udito è effettivamente peggiorato e anche gli acufeni,ma non saprei dire se ciò possa essere collegabile alla pillola,poiché i fischi prodotti dal mio orecchio sono sempre molto forti.
Vorrei che mi aiutaste a capire se sia meglio sospendere la pillola o se posso continuare ad assumerla.Non so cosa fare,anche perché il non prendere la pillola significherebbe un ciclo irregolare per me.
Grazie mille,
cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
che tipo di pillola?
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,la pillola che assumo si chiama Ginoden, è a base di gestodene ed etinilidestradiolo.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
l'ototossicità è piuttosto rara,le problematiche prevalenti sono legate al rischio di trombosi venosa compresa la circolazione cerebrale.
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta.Mi rassicura un po',anche se ho letto pareri discordanti.Per esempio,un noto otorino specialista in acufeni,ipoacusia e vertigini nel suo sito dice che la pillola anticoncezionale è stabilmente da anni nell'elenco dei farmaci potenzialmente acufenogeni.Anche sui foglietti illustrativi di alcune pillole è riportato il rischio di ototossicità.Su quello della pillola Ginoden non c'è scritto,ma come può capire non vorrei correre rischi.Forse dipende anche dal tipo di pillola.Posso stare tranquilla che Ginoden non mi causa ulteriore perdita di udito e aggravamento degli acufeni?
Scusi se sono un po' ripetitiva e prolissa,ma avendo letto pareri diversi vorrei essere sicura.
Grazie mille per la disponibilità.
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
fossi in lei sarei assolutamente tranquilla,consideri che le pillole variano per notivi di dosaggio diverso o per molecole (componente progestinica diversa) il fatto che nel dossier del Ginoden non venga fatta alcuna menzione significa che al momento ciò non è stato rilevato
[#6] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la risposta e la velocità.Buona giornata