Utente 195XXX
> Salve dottore, sono una ragazza di 24 anni, da più di sei mesi accuso un dolore muscolare sul fianco destro, all'inguine, nella zona dell'appendice e dietro alla schiena. Ho fatto molti accertamenti e andando per esclusione vari medici mi hanno detto che si tratta di un dolore muscolare dovuto alla postura. Sono 3 mesi che faccio fisioterapia ,nell'ultimo mese sono migliorata ma è qualche giorno che mi sta tornando il dolore acuto. L'unica cosa che posso aver fatto di diverso è iniziare a prendere la pillola. Secondo lei può essere quella? Comunque sottolineo che anche in questo ultimo mese non sono mai stata bene. Ho fatto un sacco di esami, ecografia addominale, inguinale, interna, radiografia alla schiena, risonanza alla schiena e moltissime analisi del sangue. Da tutti questi esami è risultata una lieve infiammazione all'appendice ma mi hanno sempre detto che non si tratta di infiammazione importante; mi hanno trovato l'enterocco faecalis ma dopo gli antibiotici questo problema è risolto anche se da quando ho preso questi antibiotici peridoicamente mi viene la candida e le morroidi. C'è chi mi ha parlato anche di colite ed infatti per tutto questo lungo periodo io sto mangiando in bianco. Lei mi può dare un parere e un consiglio? Secondo lei devo fare altri accertamenti? Perchè come le accennavo io miglioro per qualche giorno ma poi il dolore si ripresenta e cmq non sto mai bene. Scusi il disturbo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi sembra che di accertamenti ne abbia fatti gia' abbastanza. Non entro nel merito dei dolori muscolari, che ovviamente non sono di competenza di quest'Area, pero' voglio spendere due parole sul possibile risentimento appendicolare che le hanno diagnosticato: alcune volte la rimozione chirurgica in elezione dell'appendice porta notevoli benefici, ma in considerazione del fatto che l'intervento e' pur sempre non esente da rischi e complicanze e che forse c'e' anche una concomitante sindrome del colon irritabile (quello che chiama "colite"), le consiglio vivamente di curare bene quest'ultimo aspetto prima di valutare un eventuale ricorso al Chirurgo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per il consiglio. Vorrei solo chiederle un'ultima cosa...secondo lei il fatto che mi stiano riprendendo questi dolori muscolari può dipendere dal ftto che ho iniziato a prendere la pillola? L'ho iniziata 11 giorni fa e sono 11 giorni che mi sono tornati. In più mi sono venuti diversi effetti indesiderati previsti dal foglietto illustrativo. Se lei non può aiutarmi può consigliarmi l'area adatta per discutere di questi problemi muscolari? La ringrazio,
cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Per la pillola ovviamente deve sentire i nostri Ginecologi. Per il resto sono competenti Ortopedici e Fisiatri.
Cordiali saluti