Utente 178XXX
Buona sera,
SPERMIOGRAMMA DEL 20/05/2010
Periodo astinenza:4
pH 8
Numero spermatozoi: 8.2 * milioni /mL >20,0
Numero spermatozoi nell'eiaculato: 32,64 * milioni/eiac. >40,0
Cellule rotonde: 0,004 milioni/ml <5.000
Cellule rotonde/spermatozoi 0.05 %
Emazie:assenti
Leucociti: 523 migliaia/mL <1000
Vitalità: 57 * % 75-100
MOTILITA' DELLO SPERMA
progressiva rapida a 60': 0 * % 25-100 MICROSPOPIA OTTICA
progressiva a 60': 5 %
non progressiva a 60': 35%
motilità totale a 60':40 %
motilita progressiva totale a 60': 5 * % 50-100
MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
macrocefali 0%
microcefali 0%
testa vacuolata 12%
anomalie dell'acrosoma 32%
testa allungate 40%
teste doppie 0%
Immaturi(appendici citoplasmatiche)12%
Forme tipiche 4 * % 14-100
forme atipiche 96%
CONCLUSIONI DIAGNOSTICHE
astenozoospermia-teratozoospermia


il 6 ottobre 2010 venivo operato di Varicocele sx di III grado all'ospedale San Gerardo di Monza.
Post operatorio tutto nella norma.

Giorno 1 febbraio 2011 effettuavo uno spermiogramma per vedere se a seguito dell'operazione vi erano stato dei miglioramenti.

SPERMIOGRAMMA CRITERI WHO 1999:
Astinenza: 3gg
volume:2,2ml
Colore:paglierino
Coagulazione:presente
pH:7,6
Cellule rotonde/mm3:3400
Leucociti/mm3:400
Emazie: assenti
Cellule epiteliali:numerose
Cellule germinali immature:numerose
Numero spermatozoi/mm3: 7000 (VN>=20.000)
VALUTAZIONI DELLA MOTILITA'
Motilità dopo 60': 50%
a)progressiva rapida 3%
b)progressiva lenta 27%
c)debole o in situ(VN>=50% ab-25% a): 20%
Motilità dopo 120': 50%
a)progressiva rapida 0%
b)progressiva lenta 30%
c)debole o in situ: 20%

MORFOLOGIA:
Forme Normali: 1%
Forme ABNORMI: 99%
anomalie della testa 75%
tratto intermedio e coda 0%
testa,tratto int.e coda 24%

Non capisco granchè, ma direi pessimo!!!

Oggi 23.02.2011 effettuavo eco-color doppler testicolare dove a sinistra si reperta estasia delle vene spermatiche sovratesticolari tuttavia senza reflusso venoso spermatico durante la manovra di Valsala. A destra non si reperta ne' dilatazione delle vene spermatiche nè reflusso venoso patologico.

Adesso l'urologo dell'ospedale mi ha detto di riprovare a fare lo spermiogramma fra tre mesi.
Volevo sapere,visto i risultati diciamo pessimi, prima di fare un'altro spermiogramma non sarebbe il caso di fare una cura?

Grazie anticipatamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Segua l'indicazione ricevuta; generalmente la valutazione del liquido seminale si fa a 6-9 mesi dall'intervento, prima possono essere ancora presenti gli effetti negativi proprio legati al trattamento chirurgico.
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2010
Ok...il fatto è che cmq sono passati 5 mesi dall'operazione e vedo che non c'è minimamente nessun miglioramento!!!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Indica di aspettare almeno altri tre mesi e poi ripetere l'esame, come indicato dal suo andrologo.