Utente 191XXX
Preg.mi Medici

Di recente ho fatto uno screening cardiologico completo per via del fatto che mi capita in alcuni periodi di avere extrasistoli e, prima di iniziare un'attività sporitiva, volevo avere la certezza che il mio cuore fosse ok.
Vi riporto i risultati dei miei esami e vi chiedo un parere (ho 27 anni, alto 173cm e peso 85kg:

ECOCOLORDOPPLERGRAFIA CARDIACA: nella norma.

ECG: ritmo sinusale 85/m'. Minimo ritardo ds privo di significato patologico.

ECG HOLTER 24H: Ritmo sinusale con normali variazioni circadiane della frequenza. Isolato BEV. Non disturbi della conduzione. Non pause nè alterazioni di ST-T. Non sintomi riportati in diario clinico.

L'isolato BEV sarebbe un'extrasistole? E' normale? E' avvenuto nel cuore della notte alle 05:12, per cui forse per questo non ho avvertito sintomi.

In attesa di un Vostro parere sulla mia condizione porgo cordiali saluti e ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
BEV = Battito Ectopico Ventricolare, è in effetti un sinonimo di extrasistole ventricolare.
I risultati del Suoi esami cardiologici sono tutti nella norma, e può senz'altro cominciare tranquillamente qualunque attività fisica.
Cordiali saluti