Utente 193XXX
Salve, dopo una terapia antibiotica (agumentyn x 6gg + Zimox qualche giorno prima) mal sopportata (dolori basso ventre con disturbi intestinali) mi sono venuti dei puntini bianchi nelle pareti del cavo orale e un leggero rossore a livello scrotale con fastidio a tenere gli slip (simil pizzicore+sensazione di caldo).
Siccome sei mesi prima ho avuto una candida inguinale poi guarita, ho effettuato un tampone Faringeo/Linguale di cui ecco il referto:

Tampone lingua/guance:
esame microscopico (col. GRAM.): Numerosi cocchi G+ Parecchie spore fungine
STAFILOCOCCO EPIDERMIDIS: POSITIVA (numerose colonie)
CANDIDA ALBICANS: POSITIVA (parecchie colonie)
CANDIDA FLUCONAZOLO: SENSIBILE

Tampone gola:
esame microscopico (col. GRAM.): Numerosi cocchi G+
STAFILOCOCCO EPIDERMIDIS: POSITIVA (numerose colonie)


Ho poi eseguito anche una spermiocoltura di cui il referto:
Sperma esame microscopico: Assenza granulociti
Sperma ricerca batteri: Flora polimicrobica
Sperma ricerca miceti: Negativa
Sperma ricerca neisseria gonorrheae: Negativa


A seguire ho effettuato successiva visita da otorinolaringoiatra con il seguente referto:


"Visionati esami ematochinici e tampone faringeo e linguale in micosi da Candida. Orofaringe regolare; lingua al quanto impaniata, con mucosite a carico delle pareti del cavo orale. Iperemia a livello tonsillare e ipofaringeo."

TERAPIA:
- Diflucan 2 CPS 150mg
- spazzolatura lingua con bicarbonato
- sciacqui cavo orale con Faringel
- gargariasmi con aspirina efervescente


Però a distanza di 4/5 giorni dall'assunzione del Diflucan i sintomi a livello scrotale sono rimansti così come una riga bianca in bocca?

Può essere che la cura con diflucan non abbia funzionato?
E' il caso di ripeterma magari a dosaggio maggiore?
E' il caso di fare una visita dermatologica?

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Dia il tempo utile e non alimenti ansie, fatto salvo che solo difficilmente un rossore scrotale è compatibile con una candidosi:

utile la valutazione dermo-venereologica per chiarire questo problema scrotale che sembrerebbe poco aderente in termini generali alla diagnosi effettuata sulla lingua.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Provvederò ad effettuare una visita dermo-venereologica e poi posterò la diagnosi.
Verrei da lei a Roma, ma abito in Lombardia.
grazie per la risposta e per sua celerità.