Utente 191XXX
buon giorno dottore,sono una ragazza di 22 anni volevo chiederle in un'operazione di rinosettoplastica, che tutti i dottori hanno consigliato di fare in anestesia generale, si deve essere per forza intubati? ho il terrore del tubo tracheale, penso si possa verificare qualche problema nell'inserimento e nell'induzione di ossigeno, penso sempre al peggio e per questo rimando da anni questa operazione. ho paura di un non funzionamento delle macchine, di una dislocazione del tubo, in un broncospasmo...forse leggo troppo internet ma in medicina sono troppo curiosa e poi perchè non è possibile eseguire questo tipo di operazione con una sedazione e anestesia locale che forse i rischi sono minori? grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, questo tipo di intervento l'ho visto eseguire anche in Anestesia Locale con sedazione, ma è necessario che lei individui una Equìpe chirurgica che usi operare in questo modo. Comunque non è esatto dire che i rischi sono minori, sono solo diversi: i rischi potenziali, nella loro rarità, sono parte integrante di qualunque atto medico. Una Anestesia Generale richiede necessariamente l'intubazione, ma questo è un elemento di sicurezza, in quanto solo così l'anestesista ha il completo controllo delle vie aeree del paziente e si escludono tante complicanze.
Comunque è vero che Lei legge troppo su internet, e non mi sembra solo curiosità, bensì paura. Non c'è niente di male ad avere paura, ma l'intervento che Lei deve fare è un intervento di elezione, quindi lo faccia solo se e quando si sentirà pronta e convinta.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  


dal 2015
grazie dottoressa ma per questo tipo di intervento bisogna essere sempre intubati? può capitare un rischio nell'intubazione come quelli che ho descritto? è vero sono terrorizzata ma il terrore e la voglia di operarmi sono pari e non so proprio cosa scegliere...
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se si esegue in Anestesia Generale sì, si deve essere intubati: qualche problema si può avere, ma molto difficilmente non risolvibile da un anestesista esperto.
Sinceramente se è terrorizzata come dice io non le consiglio di sottoporsi, almeno per ora, ad un intervento che è così poco necessario.
Prima si deve convincere che tutto quello che ha letto è molto raro, e si deve affidare ad una equìpe che ha fatto e fà tanti interventi di questo tipo: in chirurgia la casistica è tutto.
Cordialmente.