Utente 170XXX
Salve praticamentè negli ultimi periodo ho rossore al pene,è sto utilizzando una cremina che mi aveva ricettato il dottore tempo fa per lo stesso problema , e in più da circa 2 mesetti e come se avessi la fimosi praticante un po' il prepuzio si è ristretto e in erezione ho difficolta a scoprire tutto il pene che consiglio mi date ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
meglio andare da specialistra e per intanto utilizzare un prodotto dedicato alla igene intima maschile: genit plus, Saugella Uomo, Balanil Gel.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il consiglio che possiamo darle da questa postazione è quello di risentire il suo medico e a lui chiedere se la sua reale situazione clinica richiede una valutazione andrologica o dermatologica oppure entrambe.

Poi ulteriori informazioni può trovarle nell'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220.

Se desidera infine altre notizie più dettagliate su altri eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
intando vi ringrazio x le risposte secondo voi posso andare direttamente da un andrologo magari sa dirmi meglio come devo trattare, perchè per l'arrossamento la dott mi aveva dato una cremina al cortisone e poi sto fatto del restringimento da un giorno all'altro del prepuzio mi preocupa
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ne parli con collega, tranquillo: routine.