Utente 123XXX
Gentili dottori e dottoresse, sono un ragazzo di 30 anni che da 9 giorni - dopo tante terapie non andate a buon fine presso altrettanti dermatologi specialisti - ha deciso di iniziare la cura più efficace e più "pesante" contro l'acne comedonica: la terapia con il farmaco aisoskin.
Prendo 2 compresse di 20 mg a pranzo e a cena.
Una breve premessa. La dott.ssa presso cui ho iniziato questo percorso di cura, prima di iniziare, mi ha evidenziato tutti gli effetti collaterali dell'aisoskin.
Mi ha tranquillizzato anche sulla possibilità che tale farmaco possa provocare un danno tale da portare alla caduta dei capelli, viceversa, è molto probabile che li renda più secchi.
Ma questo è un effetto che non mi distoglie dalla mia intenzione di continuare la cura con aisoskin, così come ho accettato, del resto, gli altri effetti collaterali.
Tuttavia leggendo il foglietto illustrativo, nella parte dedicata agli effetti collaterali, quasi mi sono spaventato, poichè si parla addirittura di alopecia.
Per favore potrei sapere anche il vostro parere - fermo restando l'enorme fiducia che ho nei confronti del medico curante - sull'effetto del farmaco aisoskin sui capelli?
Un vostro parere piuttosto che una telefonata alla dott.ssa presso cui sono in cura, che riconfermi UNA RISPOSTA già data, mi darà molta più certezza su questo punto.
Io vi ringrazio in anticipo e infinitamente e sono certo del vostro aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Stia tranquillo , uso questo farmaco da più di 20 anni, e le confermo che vi può essere una perdita transitoria di capelli , dovuta alla accelerazione del turn over, ma di regola moderata e reversibile .
Segua i dettami del suo curante e stia tranquillo.
Cordialità