Utente 195XXX
Salve, sono una ragazza di 28 anni alla quale più di 6 anni fa è stata sostituita la valvola aorta per bicuspidia congenita. Nel tempo ho eseguito regolari controlli e dal 2004 ad oggi sono passata da una dilatazione dell'aorta da 4.3, registrata al momento dell'intervento, a 4.9/5 cm riscontrato ultimamente.
La valvola dai controlli risulta buona, inoltre tengo sotto controllo la pressione con farmaci quali triatec e cardicor. E' necessario dunque un intervento nell'immediato?
Grazie per la cortese risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Ritengo sia indispensabile che faccia un controllo dal cardiochirurgo di sua fiducia per decidere in merito alla dilatazione della aorta che penso riguardi la radice della aorta...
I diamteri sono valutati alla TAC o alla RMN?
La valvola che e' stata sostituita era meccanica? biologica?
I dati relativi a peso e altezza che sono visibili sono corretti (30 Kg 175 cm)?
In tale caso credo che vi sia indicazione chirurgica a sostituzione della radice aortica mediante intervento di Bental in quanto i diametri aortici rapportati alla sua superficie corporea e in relazione alla sua eta' sono gia' significativamente elevati...

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
No, evidentemente ho cliccato male nella registrazione. Sono alta 1.75 m e peso 96 kg. La valvola sostituita è biologica. I parametri sono stati valutati con aortografia, tac (con valore 4.9) e ecocardiagramma (5 cm).
Grazie per la celerità nella risposta.
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Ritengo che vi sia una indicazione cardiochirurgica dopo una valutazione clinica e dopo visione della TAC e aortografia.
Personalmente ritengo sia indicato nel caso l'impianto di un tubo valvolato con protesi meccanica in relazione alla sua giovane eta'.

cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera, a distanza di qualche mese in questi giorni dovrò tornare a controllo, lei pensa che se i valori fossero stabili entro quanto tempo dovrei operarmi? Avendo subito già un intervento, l'idea di subirne un altro simile non mi fa stare tranquilla... Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Quando avrà ripetuto gli esami si faccia risentire...
Certamente l'idea di un reintervento è sempre difficile da accettare. Nel frattempo cerchi di dimagrire almeno 10ò15 kg

cordialmente
[#6] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Va bene. Grazie per la celere risposta.
[#7] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera dottore,
ho effettuato il mio controllo e i valori della dilatazione sono esattamente uguali a quelli di sei mesi fa.
Pensa che l'operazione debba essere eseguita nell'immediato? O posso ancora aspettare?

La ringrazio.
[#8] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
a mio parere dovrebbe dimagrire il piu' possibile e quindi effettuare un intervento elettivamente, anche se i diametri attualmente sono stabili.
cordialmente