Utente 195XXX
buon giorno , sono svariati anni che soffro di orticaria cronica , diagnosticata dalla struttura ospedialiera della mia città .Orticaria che si presenta con prurito iniziale , macchie rosse e poi al centro di quest'ultime come punture di insetti . la durata è di 30 minuti poi scompaiono . Ho fatto le prove cutanee , dalle quali è risultato un evidente allergia alle graminacee , parietaria , cipresso . a seguito di questo ho eseguito un vaccino per tre anni ma con risultati pari a zero . Dopo tre anni l'effetto continuava , o meglio l'orticaria si presenta quando faccio sforza fisici ,mi arrabbio e lazo la voce , una lampada solare , forte calore . per cui mi sono recato da un altro dottore del settore il quale mi ha fatto fare analisi del sangue e i cerotti dietro la spalla ( mi scuso ma non ricordo la terminologia esatta dell'analisi ). risultati dei cerotti è stato negativo , mentre quelli del sangue un allergia agli arichidi il resto nulla . Inoltre in quest'ultimi analisi ho il valore di ige totali pari a 135 quando il valore massimo seganto è di 100 .ma il dottore mi ha sottolineato solamente gli arachidi , quest'ultimo valore non è stato menzionato . risultato finale non ho avuto nessuna cura perchè :

1) il vaccino fatto è stato inutile perchè mi risulta essere utile solo per chi ha problemi respiratori .
2)ed è una mia ipeattività .

quello che domando è : dal momento che continuo ad avere questa orticaria quando faccio palestra oppuri con fonti di calore, il problema potrebbe riguardare le difese immunitarie ? e se si esiste un esame per poter evidenziare questo? inoltre potrebbe riguardare un fatto nervoso perchè mi accade anche quando mi arrabbio ?

voglio specificare che ogni esame prescritto dal mio allergologo , è stato preceduto dai normali analisi di sangue , dai quali è risultato tutto nella norma , a partire dall'azotemia , alle got , emocromo , bilurbina ecc ecc .

ringrazio anticipatamente della risposta.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Normalmente l'orticaria è indipendente dalle forme allergie respiratorie e può dipendere anche dallo stresso. Ha fatto giustamente i diversi accertamenti dai quali è risultata un'allergia ai pollini che sono responsabili dell'oculorinite ma non dell'orticaria.
Sarebbe opportuno fare una terapia con un antistaminico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
dottore riprendo in esame la domanda fatta nei mesi precedenti , perchè in maniera del tutto causale , dopo tutti gli accertamenti realtivo alla comparsa delle macchie rosse dovute a sforzi fisici o alterazione della voce o forte calore , ho assunto per un periodo degli integratori alimentari ( multicentrum) prescritti dal mio dottore di famiglia dopo un influenza pesante e durante l'assunzioni di tali integratori , la mia vita proseguiva come sempre facendo sport in palestra , nuoto , frequentando l'università : solamente che però questa volta le macchie non sono più comparse . in nessuna situazione , neanche con sbalzi di calore ! solo dopo aver temrminato l'assunzione di tali integratori , e continuando la vita di sempre lentamente dopo tre settimane sono ricomparse le macchie facendo paletsra , nuoto ,sbalzi di calore . situazione terminata nuovcamente quando ho ripreso questi integratori , la storia si è ripetuta cioè : scomparsa di macchie e ricomparsa dopo tre settimane che avevo terminato di assumere gli integratori . per cui la domanda che le faccio è la seguente : non sembra strano che un integratore faccia eliminare quetse macchie ? potrebbe essere legato ciò ad una carenza di vitamine o cose del genere ? ci sono esami del sangue in merito ?
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' veramente singolare la Sua descrizione ma non credo che sia legato ad un deficit di vitamine senza altri disturbi gastrointestinali. Ci sono gli esami delle diverse vitamine che può fare ma dubito che trovi un'alterazione che scompare poi con gli integratori.Comunque non posso escludere che nel Suo caso gli integratori riescano a migliorare il quadro.
Cordiali saluti