Utente 186XXX
gentili medici,sono un ragazzo di 20 anni,premetto che sono un tipo ansioso ..da l altro ieri che avverto un senso di oppressione alla gola..non ho però ne dolore ne bruciore,sento un fastidio poi come se avessi un leggero catarro..la settimana precedente cè da dire che mi ero un po raffreddato e la gola mi pizzicava un po poiche un dente del giudizio inferiore dava segni di voler quasi uscire ma con dei sciacqui era passato..ricordo di essere andato varie volte dall otorino..tra cui 3 mesi fa e neanche un anno fa ho fatto una fibroscopia transnasale fino alle corde vocali ed era tutto apposto..inoltre sofforo di problemi gastrointestinali(ernia jatale e lieve gastrite)che ho curato nell estate in seguito ad una gastroscopia che ho fatto..secondo lei come mi devo orientare sulla base di quello che ho?pensa sia una problema infiammatorio della gola,o un fatto di ansia legato magari all ernia jatale che puo causarmi reflusso?inoltre ho sentito bene i linfonodi ma sono tutti di dimensioni normali e non dolenti..l unica cosa è che mi sembra di avere un po la voce gutturale(un pò di gola per intenderci)vi ringrazio molto..

[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent. Utente,

Sembrerebbe avere ragione Lei. La sua irritazione potrebbe essere dovuta, almeno in parte, al reflusso gastro-esofageo. Certo, leggendo le Sue parole, Lei sembrerebbe porre una grande attenzione ai segnali del Suo corpo e questo di solito porta con sé una percezione del disturbo molto più intensa.

Ad ogni modo, credo sia molto difficile fornire delle risposte più precise senza un esame clinico.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
ringrazie ancora,ho comunque prenotato una visita dall otorino per essere sicuro che non abbia altro