Utente 170XXX
salve,volevo chiedere vista la mia giovane età se il fumo puo avermi portato ad avere problemi alle arterie che portano sangue al pene,non che abbia problemi di erezione al momento(anche se non avendo la ragazza attualmente non pratico sesso) ma vorrei sapere se a questa età puo dare già dei problemi...avevo pensato anche di fare una visita andrologica per effettuare una ecocolordoppler ma forse potrebbe essere eccessivo,vorei sapere un vostro parere distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
Il fumo può irrigidire le arterie a lungo termine, ma nel tuo caso può anche essere causa di un incremento del tono adrenergico che insieme allo stress può determinare una accelerata attivazione del sistema di detumescenza, perciò e bene smettere di fumare e se il problema persiste contattare un andrologo che se riterrà opportuno procederà all'ecocolordoppler penieno basale e dinamico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2011
grazie per le gentile risposta,ma non ho capito cosa significa "incremento del tono adrenergico che insieme allo stress puo determinare una accellerata attivazione del sistema detumescenza"
[#3] dopo  


dal 2011
salve dottore e mi scusi il disturbo,volevo sapere se è possibile capire se c'è un problema organico o solo psicologico anche senza la visita di un andrologo,distinti saluti.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore
Non sempre è facile fare il medico di se stesso. In linea di massima un problema erettile che si manifesta in tutte le situazioni pone il sospetto di una problematica organica mentre problemi che con una partner sono evidenti, con un'altra meno, in masturbazione no, potrebbero nascondere una genesi psicologica.
Ne parli con lo specialista di riferimento, l'andrologo
cari saluti
[#5] dopo  


dal 2011
grazie per la gentile risposta,volevo inoltre sapere se l'erezioni notturne che ogni tanto percepisco per alzarmi a urinare sono positive,nel senso che potrebbero escludere a priori un problema di tipo organico,grazie distinti saluti.