Utente 195XXX
Il motivo della mia ricerca è il seguente: ho fatto poco più di un anno fa una
vasectomia, e da allora purtroppo ho un dolore cronico
ad entrambi i testiicoli. Informandomi su Internet (soprattuto nelle pagine in
Inglese) ho scoperto che il mio problema può essere
la Post-vasectomy Pain Syndrome. Per questo motivo sto intraprendendo un
percorso di cura: ho iniziato ad assumere Neurontin, ed ho
in programma eco e eco-color doppler alla scroto. Nel frattempo mi devo
organizzare per un eventuale intervento di vaso-vasostomia,
che è la tecnica in generale più promettente per eliminare il dolore.

Lei conosce delle strutture ospedaliere che siano in grado di eseguire
quest'intervento, possibilmente in regime di convenzione, considerato
che il motivo è unicamente di cura di una patologia?

La ringrazio anticipatamente,
Cordiali saluti,

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho delle perplessita' sia sulle conclusioni diagnostiche che,principalmente.sui rimedi terapeutici ipotizzati che,a mio avviso,potrebbero dar luogo ad ulteriori dolenzie,legate all'intervento stesso.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Salve Dottore,
su siti Internet riguardanti l'argomento si fa riferimento a questa procedura. Lei non è d'accordo; La rassicuro sul fatto che comunque non ho intenzione di curarmi con il metodo "fai da te", in quanto ho programmata anche una visita andrologica al San Carlo, Milano.
Mi può comunque dare il Suo punto di vista sul mio problema?

Molte Grazie,
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...aspettiamo l'esito della visita andrologica diretta.Da questa postazione mediatica e' problematico obiettivare.A prescindere,ritengo la ipotesi di una ricanalizazione non percorribile ai fini di una risoluzione del dolore. Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
D'accordo Dottore; La terrò informato.

Cordiali saluti