Utente 195XXX
Buona sera,
nell'ultimo anno mi è successo 3 o 4 volte che la palpebra sx si gonfiasse e prudesse, pur senza rossore. IL tutto si risolveva nel giro di 1 o 2 giorni. L'ultima volta, circa un mese fa, il fastidio non si è allontanato e dopo un paio di giorni ha interessato anche la palpebra dx, ma senza prurito. Il gonfiore nasce sulla rima palpebrale e si estende poi all'intera palpebra mobile, nell'occhio sx. Il destro invece si è gonfiato meno e in maniera uniforme e non presenta prurito. Tendono ad essere più gonfi al risveglio, a sgonfiarsi in qualche giorno e tornano a gonfiarsi rapidamente. Dopo aver provato con cortison chemicetina, poi tobradol collirio (consigliati da 2 farmacisti) sono stata dal dermatologo e dall'oculista.
Il dermatologo ritiene che si tratti di un'allergia e consiglia test allergici. Ha prescritto una crema idratante (tolyapse palpebral) e un detergente delicato.
L'oculista invece ha escluso ogni dermatite e ha ricondotto i sintomi alle lenti che indosso. Premetto che sono miope dall'età di 14 anni. L'ultima volta, circa 10 mesi fa, ho sostituito le vecchie lenti con delle lenti leggermente più forti. Adesso risultano essere leggermente ipercorrettive (2,25 invece che 2,00) ed è sorto un leggero astigmatismo all'occhio sx (0.25). Prima di cambiare le lenti ho riutilizzato le precedenti, già da 4 giorni, senza risultati. Anzi, il prurito che si era un po' attenuato, è tornato forte come lo era i primi giorni. è plausibile che delle lenti leggermente ipercorrette provochino gonfiore e, soprattutto, un prurito così forte? Sapreste darmi qualche consiglio su cosa posso fare?
Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, escluderei come causa una leggera ipocorrezione, faccia i test allergometrici sembrerebbe più probabile questo tipo di problema.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Grazie, la sue risposta è stata tempestiva. Ho prenotato i test allergici stamattina. Approfitto della sua disponibilità per chiederLe se, secondo lei, i sintomi descritti potrebbero essere connessi ad altre patologie oculari (blefarite, congiuntivite etc.). Il prurito è solo esterno e soprattutto localizzato sulla rima palpebrale, ma non sono presenti arrossamenti o secrezioni. Vorrei poter cominciare ad escludere qualcosa. Grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera, escluderei la congiuntivite, la blefarite è una possibile e frequente causa dei disturbi descritti, ma credo che il suo oculista la avrebbe notata, provi ad aquistare delle salviette preparate per blefarite in farmacia e le usi mattina e sera, se il problema è questo troverà senz'altro giovamento.

cordialmente
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Grazie di nuovo. Dimenticavo di aggiungere che ho la sindrome da occhio secco. Uso più o meno regolarmente collirio all'acido ialuronico (in questi giorni regolarmente, prima molto meno, anche per via del costo un po' alto). Non so se questo possa concorrere a descrivere le cause dei sintomi.
Grazie, è stato gentilissimo.