Utente 136XXX
Sono un ragazzo di 23 anni, è da più di due anni che ho una macchia grigiastra sul pene, oltre ad averlo arrossato, inoltre ho delle macchie anche in altre parti del corpo (sono venute successivamente). Ho fatto molte visite da andrologi e urologi ma le cure che mi hanno dato sono risultate vane. Oltre tutto mi è stato detto che il mio pene non potrà più avere le dimensioni antecedenti alla patologia.Vorrei sapere se è più appropriato un dermatologo o un andrologo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Credo che le convenga consultare un dermo-venereologo per la diagnosi,che potrebbe giovarsi forse anche di una biopsia per l'esame del tessuto interessato dalla alterazione che lei descrive.Se la lesione ha provocato la retrazione del pene potrebbe trattarsi di lichen.Si faccia comunque visitare e curare da un dermosifilopata di sua fiducia.