Utente 196XXX
Egregio dottore,

Sono un ragazzo di 23 anni in salute e con un'attività sessuale normale. Ieri notte la mia partner mi ha fatto una masturbazione con la mano forse un pò troppo violenta. Questa mattina mi sono risvegliato con un considerevole gonfiore e arrossamento della pelle intorno al glande dovuto forse alla rottura di qualche capillare. E' consigliabile andare da uno specialista o posso aspettare che il gonfiore si riassorba?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Quello che ci racconta ci tranquillizza, comunque, se il gonfiore dovesse permanere, bisognerà allora prima sentire il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto andrologo.