Utente 157XXX
Scrivo per conto di mio padre.
Dovrebbe essere operato per una lesione al menisco in anestesia generale.
Sono tuttavia molto preoccupato non tento per l'anestesia in se ma per l'anestesia in rapporto alle sue generali condizioni di salute.
Ha 57 anni ed è alto 168cm; un grave deperimento organico causato probabimente ma non certamente da stress da lavoro lo ha portato a pesare 48 kg...
Inoltre ha una grave scoliosi per la quale gia era stato operato nel 1968 all' eta di 14 anni.
Come conseguenza di questa scoloiosi la capacita resipratoria è ridotta del 60%.
Ho veramente paura di questa anestesia totale, in termini di un mancato rispeglio o di ocmplicazione respiratoria durante l intervento.
Voi che dite ? Ho ragione a preoccuparmi date le condizioni di salute gia precarie ?
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, prima di essere sottoposto ad Anestesia Generale, il babbo sarà di certo attentamente valutato dall'Anestesista, con tutti gli esami preoperatori ed eventualmente sottoposto ad altri, se ritenuto necessario, specie per quanto riguarda il quadro respiratorio. Quindi stia tranquillo, poichè nessuno di Noi darà mai l'OK ad una Anestesia Generale se il paziente non è idoneo.Cordiali saluti.