Utente 196XXX
Buongiorno, ho un bimbo di 3 anni che come tutti i bambini è ghiotto di dolci e anche di miele.
Ultimamente ha avuto la tosse ed io oltre allo sciroppo, ho pensato di dargli il suo amato miele, ma lui si è rifiutato dicendo che gli "pizzicava"! Ho insistito e lui lo ha addirittura sputato... Se glielo metto nel latte o nella camomilla non se ne accorge, ma ci ho fatto caso dopo questo episodio, gli viene una piccola eruzione cutanea sul mento e gli prude...
Poi altra coincidenza: oltre allo sciroppo la pediatra mi ha consigliato uno spray orale e anche quello quando glielo metto dice che gli pizzica, e guarda caso fra gli ingredienti c'è la propoli!
(Il mio bimbo è già allergico al pesce, abbiamo fatto il prick test poco tempo fa, e c'è venuto il dubbio perché lui non lo voleva e gli "pizzicava"!)
Non sono una mamma apprensiva, ma mi sembra strano che un bambino di 3 anni rifiuti il miele, vi chiedo se è possibile un'allergia al miele o alla propoli o addirittura possa essere la spia per un'allergia alle api o puntura di api... e con quali esami si può vedere.
La pediatra non si pronuncia dice che devo chiedere ad uno specialista ed io intanto mi sono rivolta a voi grazie per la cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sì, potrebbe essere un sintomo di allergia al proppoli e conviene non darglilo più. Per quanto riguarda il miele anche qui esiste l'allergia ma non c'è correlazione con api o immenotteri. Bisognerebbe fare però una valutazione allergologica.
Cordialui saluti