Utente 196XXX
buongiorno, un pò di temppo fa, mi è stato diagnosticato un prolasso rettale esterno, non operabile per via della presenza di una ragade. mi è stata consigliata un'alimentazione a base di fibre e di verdure, ora però mi trovo in una situazione insostenibile, mi è difficile addirittura dormire. volevo sapere come trovare una struttura ospedaliera attrezzata per l'intervento con il metodo Longo, se è possibile nel mio caso sottoporsi a tale intervento o che tipo di altro intervento affrontare. se qualcuno può indirizzarmi ad uno specialista, ambulatoriale o privato che sia, ho solo desiderio di ritornare ad una vita normale, ringrazio infinitamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La ragade in effetti va trattata e risolta con terapia medica o chirurgica. La valutazione del prolasso , dei sintomi e l' eventuale indicazione a chirurgia vanno poste da un proctologo che a Napoli non avra' difficolta' a trovare, eventualmente consultando anche gli specialisti presenti sul sito. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio infinitamente, cerco subito qualcuno che possa aiutarmi, sperando di trovare anche una struttura attrezzata. mi dispiace solo che Lei sia così lontano.
grazie mille!