Utente 585XXX
salve
ad ottobre ho convito mia marito a fare gli esami del sangue, non perchè stesse male, ma perchè in sovrappeso, questo l'esito:
glicemia 129, colesterolo totale 267.
Alla luce di ciò ha fatto si è un po controllato a tavola, ha ripetuto gli esami il 20 dicembre: glicemie 124, emoglobina glicosilata 6, colesterolo totale 268, hdl 54 a questo punto la dieta è stata presa sul serio (riduzione drastica di carboidrati e grassi,eccetto qualche sgarro per le feste) ha perso 15 kg, il 23 febbraio gli ultimi esami: glicemia 108, emoglobina glicosilata 8,8 colesterolo totale 265, hdl 43, ldl 189 ha 48 anni,è alto178cm, pesa 86 kg.
continua la dieta, ma è il caso di altri esami e terapie farmacologiche?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Alfonso Bellia
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,

la perdita di peso di suo marito è stata considerevole e ciò ha sicuramente influito positivamente (anche se il valore di emoglobina glicata non mi sembra corretto). Permangono elevati livelli di colesterolo, per la qual cosa occorre stabilire se basta semplicemente modificare la dieta o iniziare una terapia specifica.
La decisione sul da farsi è relativa al suo rischio cardiovascolare complessivo e richiede la valutazione clinica dello specialista.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 585XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore, la ringrazio per la sua attenzione e, se mi permette ne approfitto per chiederle un altro consulto che questa volta riguarda me, ovvero la mia curva glicemica che mi è stata prescritta per scompensi ormonali: curva glicemica ed insulinemica da carico di 7og di glucosio dosaggio basale: glicemia 84, insulina 2,2, dopo 30' glicemia 103 insulina 13,20, dopo 60' glicemia 84 insulina 9,60, dopo 90' glicemia 90 insulina 16,40, dopo 120' glicemia 63 insulina 3,20, dopo 180' glicemia 74 insulina 2,2. La ginecologa che mi ha prescritto l'esame non è stata in grado di leggermelo.

Ancora grazie
[#3] dopo  
Prof. Alfonso Bellia
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Cara Signora,

la curva da carico che riporta (immagino eseguita con 75 gr di glucosio) è normale per quanto riguarda la tolleranza al glucosio (glicemia 63 mg/dl dopo 2 ore).
Avendola richiesta la ginecologa, immagino sia per valutare il grado di insulino-resistenza. Anche in questo caso, pur dovendo tenere conto di altri suoi parametri clinici (scompensi ormonali...??), la risposta si può considerare normale.

Cordiali saluti