Utente 123XXX
Salve; sono molto preoccupata perchè da due giorni mi vengono delle fitte dolorosissime nella zona sottostante il petto, ma nella parte destra, subito sotto ilo reggiseno, per capirci. La fitta, lancinante, sembra occupare la zona in orizzontale subito sotto il reggiseno, come ripeto, interessando le costole; dura pochi secondi e scompare, per poi tornare poco dopo... con la stessa intensità, forte ma breve. Ieri sera,mi sono recata al P.S. dove hanno effettuato elettrocardiogramma ed esame degli enzimi , e non è risultato alcun problema cardiaco. Solo i globuli bianchi più alti della norma, che loro hanno attribuito alla faringite in atto. Ma di cosa si può trattare allora? datemi una mano, per favore. sono davvero in pensiero. Ah, dimenticavo di aggiungere che sono molto raffreddata, con tosse e febbre a 37.3 per via della faringite, credo.Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
per la sede e il tipo di dolore, sembrerebbe francamente di origine osteomuscolare, non certo cardiaco vista anche la negatività degli esami cui si è sottoposta. La sintomatologia potrebbe rientrare nel quadro simil-influenzale descritto. Magari un semplice miorilassante potrebbe esserle d'aiuto, chieda lumi al curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottore. Sa, ieri sera, al pronto soccorso, dopo avermi fatto il prelievo, mi hanno fatto il "lavaggio della vena" con fisiologica e lasciato un catetere...un aggeggio dal lungo ago chiuso all'estremità. nel caso in cui fosse tato necessario effettuare una terapia, mi hanno detto. Ma io ero spaventata: non è che tale dispositivo, o lo stesso lavaggio della vena, potrebbero favorire la formazione di embolo? Le sarei molto grata se potesse darmi lumi su questo. Grazie mille ancora.