Utente 118XXX
Buongiorno.
Ho 60 anni
Da piccolo ho sempre avuto delle casuali aritmie non legate allo sforzo, aritmie che sono diventate più freguenti.
Per la prima volta ho fatto i controlli del caso e dal ColorDoppler si evince:

Radice aortica 43mm, arco aortico 27mm, Ao ascendente 42mm, tutti gli altri valori nella norma.

Presente Aritmia extrasistolica sopraventricolare.
Attualmente la pressione arteriosa oscilla tra . 115/64 e 160/80

Mi stò curando con 1/2 Bifrizide al giorno e 1 Rytmonorm ogni 8 ore.

Cosa mi consigliate ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la dilatazione aortica è spesso diretta conseguenza di alti regimi pressori, utile pertanto un più attento monitoraggio pressorio, una adeguata terapia farmacologica ed un controllo ecocardiografico almeno una volta l'anno.
Saluti