Utente 196XXX
Buongiorno,
sto per compiere 33 anni e siccome con mia moglie avremmo intenzione di concepire un bimbo, abbiamo deciso di fare degli esami preventivi. In particolare ho effettuato la visita andrologica e mi è stato indicato di fare uno spermiogramma e degli esami ematici i cui risultati sono di seguito:

SPERMIOGRAMMA
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 3,5 ml
PH: 8,2
VISCOSITA': normale
CONCENTRAZIONE SPZ: 45 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 157,5 milioni
MOTILITA' RETTILINEA VELOCE: 8%
MOTILITA' RETTILINEA LENTA:26%
MOTILITA' IN SITU: 13%
MOTILITA' ASSENTE: 53%
NR. SPZ MOBILI EIACULATO: 53,55 milioni
FORME NORMALI: 8%
ANOMALIE DELLA TESTA: 92%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 24%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 8%
TZI: 1,39
SDI: 1,28
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti

COMMENTO: nessuno

RISULTATI ANALISI DEL SANGUE

FT4: 9 pg/ml
FT3: 4,24 pg/ml
TSH: 4,4 mU/ml
LH: 2,5 mU/ml
ESTRADIOLO 17-BETA: 22 pg/ml
TESTOSTERONE: 2,8 ng/ml
SHBG: 21,2 nmol/l

Ho la visita di controllo il giorno 18 marzo dove dovrò portare in visione i suddetti risultati e nel frattempo stavo guardando su internet e la mia situazione, leggendo altri post, non sembra incoraggiante...
Potreste darmi un commento sul risultato delle analisi????
Sono un po' in ansia...
Grazie per la Vs disponibilità...
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
esistonno alterazioni della motilità e della morfologia. Ripeta l' esame che lo spermiogramma ha alyti e bassi, si consulti col suo andrologo di fiducia per una visita e personalmente eseguirei un ecodoppler scrotale. Le cause della sua alterazione sono una dozzina a volte sovrapposte, per cui vanno individiuate e cura. Non si fasci la testa.
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta tempestiva.
Mi consiglia di ripetere l'esame, ma nel frattempo devo attenermi a qualche indicazione per sperare in un risultato migliore (dieta, attività fisica etc) oppure rifarlo, incrociare le dita, e sperare che sia migliore? Pensa che, dopo avere effettuato le indagini che vorrà indicarmi il mio andrologo e con la speranza di trovare la causa, con una cura appropriata possa migliorare??
Pensa che con la mia situazione attuale un concepimento naturale sia possibile?
La ringrazio e La saluto.
[#3] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno, rispetto all'ultima volta che ho scritto ci sono stati degli sviluppi.
Ho effettuato la visita di controllo dall'andrologo, il quale ha visionato lo spermiogramma e le analisi del sangue. A suo parere, e confrontando con i valori dell'O.M.S., mi ha riferito che il mio liquido seminale non è eccellente ma nemmeno "da buttare" così mi ha prescritto una cura per 3 mesi con SUPRADYN (1 cp al giorno) e FERTILEX (1 fiala al giorno). Alla mia domanda su un possibile varicocele, mi ha controllato nuovamente tastando i testicoli e secondo il suo parere non è avvertibile, comunque mi ha prescritto un'ecografia scrotale e al termine dei tre mesi di cura mi ha prescritto di ripetere lo spermiogramma e le analisi del sangue e la visita di controllo.
Ieri ho effettuato l'ecografia scrotale e sul referto è indicato un varicocele di III grado sinistro e un varicocele di I grado destro. Inoltre, purtroppo non ho con me il referto, la presenza di una cisti di 3mm non ricordo dove (eventualmente appena possibile lo riporto con esattezza). Il dottore che ha eseguito l'esame ecografico mi ha detto che non sempre un varicocele di III grado va operato.
La mia domanda è questa: devo continuare a fare la cura e andare a visita di controllo tra 2 mesi circa come indicatomi oppure secondo voi ci sarebbe da intervenire chirurgicamente e quindi la terapia che sto facendo sarebbe inutile?
Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ehm: meglio sospenderla, valutare esami ormonali ed evntulamente "giustiziare" il varicocele sinistro,. Non tocchi quello destro, è troppo piccolo
[#5] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Egregio Dott. Cavallini, la ringrazio per la tempestività delle sue risposte e approfitto della sua disponibilità per farle altre domande...
Lei pensa che alla luce dei valori del mio spermiogramma e della diagnosi di varicocele sinistro di III grado, l'intervento chirurgico sia consigliato o "obbligatorio"? Sa, con mia moglie ancora non abbiamo provato ad avere un bimbo/a e l'idea di complicanze, interventi chirugici etc mi mettono un po' di ansia. Ho letto, e le sarei grato se me lo confermasse o smentisse, che per avere miglioramenti del liquido seminale, che non sempre si verificano, a seguito di interventi di varicocele passano molti mesi. Proverò a contattare il mio andrologo, ma non le nascondo che ricevere suoi consulti mi rasserenano e non poco. Grazie infinitamente.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se la signora ha più di 35 anni un pensierino chiorugico lo farei, ci vuole un po a sistemare lo spermiogramma, e le signore dopo i 35 calano di fertilità. Se ha meno di 35 anni si può aspettare. I varicoceli di III grado non sempre sono palpabili a me ne è scappato più di uno, poichè le vene possono essere poco dilatate ma malandfate uguale. La percentuale di miglioramento dopo chirurgia è del 70%, nel 30% rimane invariato. E non è prevedibile se cade dall' una o dall' altra parte.
[#7] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Buon pomeriggio,
dopo tre mesi di SUPRADYN (1 cp al giorno) e FERTILEX (1 fiala al giorno)come prescrittomi dall'andrologo e domo aver effettuato l'ecocolordoppler con i risultati indicati nei precedenti post, sempre su prescrizione dell'andrologo, ho effettuato nuovamente lo spermiogramma e le analisi del sangue e questi sono i risultati:

SPERMIOGRAMMA
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 3,2 ml
PH: 7,7
VISCOSITA': normale
CONCENTRAZIONE SPZ: 55,25 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 176,8 milioni
MOTILITA' RETTILINEA VELOCE: 5%
MOTILITA' RETTILINEA LENTA: 43%
MOTILITA' IN SITU: 17%
MOTILITA' ASSENTE: 36%
NR. SPZ MOBILI EIACULATO: 84,864 milioni
FORME NORMALI: 4%
ANOMALIE DELLA TESTA: 96%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 20%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 8%
TZI: 1,39
SDI: 1,28
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti

ANALISI DEL SANGUE

FSH: 4,5 mU/ml
LH: 4,1 mU/ml
ESTRADIOLO 17-BETA: 52 pg/ml
TESTOSTERONE: 4,3 ng/ml
SHBG: 23 nmol/l

Da quello che riesco a leggere io con ignoranza, ho notato un miglioramento per quanto rigarda la quantità e la concentrazione degli spz, un peggioramento della motilità rett. veloce ( da 8% a 5%) un miglioramento della motilità rett. lenta (da 26% a 43%) e un peggioramento delle forme normali (da 8% a 4%).
Il medico che mi hha effettuato l'ecocolordoppler mi ha spiegato che se non c'è una situazione critica dello spermiogramma e soprattutto se non comporta fastidi, un varicocele di 3° grado non va necessariamente operato (a suo dire anche lui stesso ha questa patologia e non si è operato).
Considerato quanto sopra esposto, in attesa di recarmi dall'andrologo che mi sta seguendo, vi chiedo cortesemente un vostro autorevole parere riguardo la mia situazione clinica alla luce delle recenti analisi effettuate e di quelle precedenti indicate nei precedenti post.
Complessivamente c'è stato un miglioramento un peggioramento? Cosa mi consigliate?
Infinitamente grazie.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non ha senso valutare i risultati sulla base di un solo spermiogramma, già detto., che potrebbero anche essere normali fluttuazioni. Qaunto al resto astengo ogni commento.
[#9] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dott. Cavallini, tra quanto tempo mi consiglia di ripetere l'esame? Saluti
[#10] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Buon pomeriggio,
stamattina ho effettuato la visita di controllo dall'andrologo che mi sta seguendo. Dopo avergli mostrato i risultati dell'ecocolordoppler, delle analisi de sangue e dello spermiogramma mi ha detto che c'è stato un miglioramento dello spermiogramma ma che c'è bisogno di un "impulso" maggiore e mi ha prescritto il CLOMID 50mg per tre mesi da assumere a giorni alterni e mi ha detto di continuare con il SUPRADYN ed FERTILEX a giorni alterni anch'essi.
Mi ha fissato il prossimo spermiogramma e la prossima vistita al termine di questa cura. Mi ha comunicato che il CLOMID è un farmaco che assumono le donne ma negli uomini può produrre effetti benefici sullo sperma e, se a settembre non ci sono miglioramenti, sarebbe da valutare un intervento al varicocele.
Sono sempre più confuso e leggendo il bugiardino del CLOMID lo sono ancora di più.
Potreste darmi qualche vostra indicazione?
Grazie
[#11] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Signora, sarò zuccone, ma prima di pensare alla chimica penserei alla chirurgia di quel varicocele.
[#12] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Buon pomeriggio,
rispetto alla volta precedente, come indicatomi, ho effettuato nuovamente lo spermiogramma (i cui valori sono riportati di seguito) e ho effettuato la visita andrologica di controllo, questa volta con il Reponsabile del Dipartimento di Endocrinologia e Rene dell'ospedale.
Il Dottore, dopo avermi visitato ed aver anche effettuato il controllo della prostata, mi ha riferito che i valori dello spermiogrammia sono normali (da notare che è la prima volta che nel commento da parte del laboratorio viene indicata NORMOZOOSPERMIA) e che il resto è tutto ok. Inoltre mi ha prescritto ANDROZEN, 2 cp al giorno, e mi ha prescritto un nuovo spermiogramma ed una nuova visita per metà dicembre. Inoltre, alla mia domanda sulla presenza di varicocele sinistro di III grado, mi ha comunicato che è clinicamente irrilevante e di non preoccuparmi. Faccio presente che con mia moglie sono 2 mesi che stiamo provando a concepire un bimbo. Vi chiedo cortesemente un vostro commento e se secondo voi, a patto che mia moglie non abbia problemi, possiamo sperare in una gravidanza.
Come sempre grazie per la vostra cordialità e professionalità.
Saluti.

SPERMIOGRAMMA
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 3,1 ml
PH: 8
VISCOSITA': normale
CONCENTRAZIONE SPZ: 43,5 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 134,85 milioni
MOTILITA' RETTILINEA VELOCE: 11%
MOTILITA' RETTILINEA LENTA: 47%
MOTILITA' IN SITU: 13%
MOTILITA' ASSENTE: 29%
NR. SPZ MOBILI EIACULATO: 78,213 milioni
FORME NORMALI: 6%
ANOMALIE DELLA TESTA: 88%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 50%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 9%
TZI: 1,56
SDI: 1,47
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti

COMMENTO: NORMOZOOSPERMIA
[#13] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ma ha fatto terapie?: Comunque in presenza di un solo spermiogramma alterato indicazione chirurgica persiste.
[#14] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Si ho assunto FERTILEX e SUPRADIN. Da quando ho effettuato la prima visita questo è il 3° spermiogramma. I valori degli altri li ho indicati nei precedenti post. Secondo lei, quindi, questo spermiogramma è alterato? Il mio dottore mi ha riferito che è normale e come detto mi ha indicato di assumere 2 cp di ANDROZEN fino alla visita successiva di metà dicembre. Grazie.
[#15] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dott. Cavallini, mi sembra di aver capito che lei sarebbe per l'operazione al varicocele. Volevo chiederle se secondo lei è altamente consigliato o meno perché il mio andrologo non l'ha preso proprio in considerazione adducendo che lo spermiogramma è normale ed in linea con i valori WHO 2010. Per me andrebbe bene qualsiasi cosa purchè facessi tutto il dovuto per arrivare a concepire naturalmente un bimbo. Non ci sto capendo molto e vorrei delle ulteriori indicazione da parte sua o di qualche altro professionista gentile come lei. Grazie
[#16] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
mi è saltato agli occhi "normozoospermia" con una motilità rettilinea all'11%.
le cose sono due: o è stato copiato male l'esame o il commento finale è erroneo sia per le norme WHO 2010 che per quelle precedenti.
cordialmente
[#17] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono stato criptico nella risposta, ma questo è.
[#18] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto vi ringrazio per le risposte. Purtroppo non penso che sia stato copiato male l'esame ne che il commento finale sia stato trascritto erroneamente. La biologa che ha effettuato l'esame mi ha comunicato che l'esito era ok e l'andrologo che successivamente mi ha sottoposto a visita ha confermato che è tutto ok e che, testuali parole, "c'è un esercito di spermatozoi" e di stare tranquillo. Ora, potreste cortesemente indicarmi quali valori sono secondo voi dal mio ultimo spermiogramma non sono in linea con un "buon spermiogramma"? Pensate che l'assunzione di ANDROZEN possa essere efficace? Farò tesoro delle vostre indicazioni e alla prossima visita di controllo, tra sue mesi, cercherò di farmi spiegare meglio la previsione terapeutica del mio andrologo. Scusatemi, ma sono più confuso che mai!! Nuovamente grazie!!
[#19] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
la motilità è bassa. Quanto alla terapia, personalmente ho poca dimestichezza con quel farmaco.
[#20] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimi dottori,
vi riporto i valori dell'ultimo spermiogramma effettuato a distanza di 2 mesi da quello effettuato la volta scorsa.

SPERMIOGRAMMA
ASTINENZA: gg 4

Caratteristiche chimico-fisiche:
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 3,5 ml
PH: 8
VISCOSITA': normale

Valutazione della conta spermatica:
CONCENTRAZIONE SPZ: 42,5 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 148,75 milioni

Motilità (1h)
MOTILITA' PROGRESSIVA: 33%
MOTILITA' TOTALE: 52%

Valutazione della morfologia:
FORME NORMALI: 3%
ANOMALIE DELLA TESTA: 97%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 46%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 16%
TZI: 1,64
SDI: 1,59

Descrizione microscopica:
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti
EMAZIE: assenti
CELLULE LINEA SPERMATOGENETICA (milioni/ml): assenti
CELLULE DI SFALDAMENTO: assenti
CORPUSCOLI PROSTATICI: assenti

OSSERVAZIONI: TERATOZOOSPERMIA

In sede di visita di controllo, il medico mi ha indicato che la situazione è all'incirca stabile e, dopo aver nuovamente effettuato la visita ai testicoli e costatando che, benché dall'ecocolordoppler risulti un varicocele di 3° grado a sinistra e di 1° grado a destra, clinicamente è irrilevante ed esclude la presenza di infezioni.
Mi ha quindi prescritto CARNITENE 2g fiale, 1 al giorno e NICETILE, 2 cp al giorno fino al prossimo controllo tra 3 mesi.
Secondo il mio andrologo dopo questa terapia, che dovrebbe migliorare la maturazione degli spermatozoi, sarebbe il caso di valutare le iniezioni di FSH e in ultima ipotesi l'eventuale correzione del varicocele.

Premetto che con mia moglie sono 4 mesi che stiamo provando a concepire un bimbo e che gli esami che ha finora sostenuto mia moglie non hanno riscontrato nulla. Il mio andrologo mi ha detto che 4 mesi di tentativi sono pochi per parlare di infertilità e mi ha consigliato di avere rapporti frequenti non limitati al solo periodo di ovulazione di mia moglie.

Secondo voi il CARNITENE ed il NICETILE posso risultare efficaci per un miglioramento del mio spermiogramma? come valutate il mio spermiogramma?

Infinitamente grazie.
[#21] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
dubito che il collega abbia definito irrilevante un varicocele di terzo grado, è sicuro di aver compreso bene?
cordialmente
[#22] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gent.mo Dott. Biagiotti,
il dottore dopo avermi visitato mi ha detto che secondo lui il varicocele è clinicamente irrilevante. E questo me lo ha detto mentre mi visitava mediante palpazione dei testicoli e successivamente leggendo il commento dell'ecocolordoppler. E' già la seconda volta che il mio andrologo asserisce questo e, da quanto ho capito, non sembra aver preso come prioritario l'intervento di correzione del varicocele.
Secondo lei, invece andrebbe corretto? Come valuta il mio spermiogramma e la terapia prescrittami? Nei precedenti post anche il Dott. Cavallini era propenso per l'intervento al varicocele, ma il mio andrologo sembra non prenderlo in considerazione. Secondo lei è possibile un concepimento naturale con questi valori?
Cordialità.
[#23] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
per rispondere in modo serio alle sue domande dovrei averla visitata e questo travalica le possibilità della consulenza tramite questo sito.
cordialmente
[#24] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimi dottori,
di seguito vi riporto i valori dell'ultimo spermiogramma effettuato, dopo l'assunzione per tre mesi di CARNITENE 2g fiale, 1 al giorno e NICETILE, 2 cp al giorno.

SPERMIOGRAMMA
ASTINENZA: gg 4

Caratteristiche chimico-fisiche:
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 2,8 ml
PH: 8
VISCOSITA': normale

Valutazione della conta spermatica:
CONCENTRAZIONE SPZ: 45 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 126 milioni

Motilità (1h)
MOTILITA' PROGRESSIVA: 37%
MOTILITA' TOTALE: 57%

Valutazione della morfologia:
FORME NORMALI: 4%
ANOMALIE DELLA TESTA: 96%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 14%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 6%
TZI: 1,21
SDI: 1,16

Descrizione microscopica:
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti
EMAZIE: assenti
CELLULE LINEA SPERMATOGENETICA (milioni/ml): assenti
CELLULE DI SFALDAMENTO: assenti
CORPUSCOLI PROSTATICI: assenti

OSSERVAZIONI: NORMOZOOSPERMIA

Il mio andrologo mi ha riferito che i valori sono normali,e visitandomi nuovamente, riguardo il varicocele di 3° grado sx, mi ha riferito che nonostante ci sia, non provoca sofferenze a livello testicolare e non crea problemi evidenti al liquido seminale.

Faccio presente che nel frattempo, mia moglie è stata inviata per eseguire controlli approfonditi presso il centro PMA della nostra città, ed al primo colloquio le hanno prescritto numerosi esami da effettuare mentre a me hanno prescritto:
- test di capacitazione;
- spermiocultura per germi comuni, miceti, chlamydia, micoplasmi, ureaplasma, trichomonas; (ho effettuato oggi l'esame e vi terrò aggiornati circa i risultati)
- emocromo, elettroforesi emoglobina, emogruppo e fattore RH, ricerca di HIV, HBsAg, HCV, VDRL/TPHA;
- consulenza genetica;

Il mio andrologo mi ha sospeso qualsiasi cura e mi ha detto di tenerlo informato sia sui miei risultati, sia su quelli di mia moglie e di anticipargli le eventuali decisioni che prenderanno al centro PMA per effettuare un'azione congiunta.

Secondo il vostro autorevole parere, con il mio spermiogramma, a patto che mia moglie non abbia problemi, è possibile sperare in una gravidanza naturale?

Infinitamente grazie



[#25] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimi dottori, potreste darmi cortesemente un vostro parere circa i risultati dello spermiogramma effettuato?
E' stato eseguito dopo l'assunzione per tre mesi di CARNITENE 2g fiale, 1 al giorno e NICETILE, 2 cp al giorno.

Grazie.


SPERMIOGRAMMA
ASTINENZA: gg 4

Caratteristiche chimico-fisiche:
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 2,8 ml
PH: 8
VISCOSITA': normale

Valutazione della conta spermatica:
CONCENTRAZIONE SPZ: 45 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 126 milioni

Motilità (1h)
MOTILITA' PROGRESSIVA: 37%
MOTILITA' TOTALE: 57%

Valutazione della morfologia:
FORME NORMALI: 4%
ANOMALIE DELLA TESTA: 96%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 14%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 6%
TZI: 1,21
SDI: 1,16

Descrizione microscopica:
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti
EMAZIE: assenti
CELLULE LINEA SPERMATOGENETICA (milioni/ml): assenti
CELLULE DI SFALDAMENTO: assenti
CORPUSCOLI PROSTATICI: assenti

OSSERVAZIONI: NORMOZOOSPERMIA

[#26] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
a volte le carnitinine funzionanano strano nel III grado. Segua indicazioni del collega ora
[#27] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimi dottori,
vorrei porre alla vostra attenzione i risultati dell''ultimo spermiogramma da me effettuato.
Sareste così gentili da darmi una vostra opinione personale?
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità e gentilezza.
.
Saluti

SPERMIOGRAMMA
ASTINENZA: gg 4

Caratteristiche chimico-fisiche:
ASPETTO: torbido
COLORE: opalescente
LIQUEFAZIONE: completa
VOLUME 2,4 ml
PH: 8,2
VISCOSITA'': normale

Valutazione della conta spermatica:
CONCENTRAZIONE SPZ: 44,75 milioni/ml
NR. SPZ TOTALE EIACULATO: 107,4 milioni

Motilità (1h)
MOTILITA'' PROGRESSIVA: 58%
MOTILITA'' TOTALE: 68%

Valutazione della morfologia:
FORME NORMALI: 10%
ANOMALIE DELLA TESTA: 90%
ANOMALIE TRATTO INTERMEDIO: 46%
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 16%
TZI: 1,68
SDI: 1,52

Descrizione microscopica:
LEUCOCITI: <1 mil/ml
AGGLUTINATI: assenti
EMAZIE: assenti
CELLULE LINEA SPERMATOGENETICA (milioni/ml): assenti
CELLULE DI SFALDAMENTO: assenti
CORPUSCOLI PROSTATICI: assenti

OSSERVAZIONI: NORMOZOOSPERMIA