Utente 161XXX
SALVE! HO 31 ANNI E A MAGGIO DOVREI FARE LA MIA 5°ICSI. HO LETTO PARECCHIO SULLA PMA MA UNA COSA NON MI E' CHIARA: ICSI E' UNA TECNICA SUCCESSIVA AL TENTATIVO FALLITO DI UNA FIVET ? OPPURE LA DECISIONE DELLA TECNICA SI PRENDE DOPO L'OSSERVAZIONE DEI CAMPIONI SENZA PROVARE PRIMA CON FIVET,CHE è UNA TECNICA PIU' "NATURALE"? ( INTENDO IL MOMENTO DELLA FECONDAZIONE) FACCIO QUESTA DOMANDA PERCHE NEL MIO PROTOCOLLO C'ERA SEMPRE SCRITTOT FIVET/ICSI.
GRAZIE IN ANTICIPO.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La scelta tra FIVET e ICSI si basa su diversi fattori; un esempio per tutti: se gli spermatozoi hanno buona motilità si può pensare a una FIVET, se sono immobili devono essere introdotti direttamente nell'ovocita (ICSI).
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la sollecitudine Dottore. la spermiogramma di mio marito ha risultato "ottimo". E allora io mi domando: perche figniamo sempre con icsi e non con la fivet?
grazie.
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non so darle risposta: chieda ai Medici del Centro cui si rivolge il motivo. Per curiosità ci faccia poi sapere.
[#4] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
ok. grazie