Utente 196XXX
Salve a tutti,
e grazie in anticipo ai medici che mi risponderanno. Sono un ragazzo di 23 anni e ormai è da quasi due anni che soffro di disturbi dopo rapporti sessuali con la mia ragazza. Tengo a precisare che con la ragazza precedente non avevo di questi problemi. All'apparenza il problema sembra candida ma non penso proprio lo sia. Il problema di presenta il giorno dopo un rapporto non protetto e inizialmente si manifesta con chiazzettine rosse o bianche a seconda ( solitamente il bianco è il primo stadio, segno di pelle morta, che una volta lavata sene va). I sintomi sono queste chiazze livissimamente sporgenti ( circa mezzo mm) e prurito. Il ginecologo della mia donna aveva detto che questa era candida per cui ci ha sempre curato tramite medicinali tipo itraconazolo, solo che a quanto pare questo non è il rimedio, anche se l'assunzione di tali pasticche migliora la situazione). Solitamente il problema persiste per quasi una settimana e poi sene va. Ah, il problema non si manifesta sempre...solitamente si manifesta dopo che è avvenuto più di un rapporto in un arco di tempo breve.
Spero che non sia nulla di grave, nè una questione di ph!
Grazie mille in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Avete mai fatto degli esami batteriologici del secreto vaginale e del materiale che si forma sul suo pene?Senza un dato certo si va avanti a tentoni e le cose si complicano.