Utente 162XXX
Buongiorno,
la presente per chiedere un parere sull'operato dello specialista che al momento mi ha in cura.
Allora, dopo tanto penare e tentando di risolvere il mio problema consultando vari specialisti, ho trovato questo dottore (otorinolaringoiatra) che mi ha riscontrato una forte allergia e una forma di granulomatosi di wegener localizzata alla vie aeree superiori.
Come cura mi ha dato un antistaminico, il Pafinur e da fare a giorni alterni una confezione di Nasir, doccia nasale.
Lui mi ha detto che poi a maggio dovrò fare i test contro le allergie e nel frattempo sono sotto antistaminico: 15 gg da prendere e 15gg di stop, così per 3 cicli.
Io gli ho chiesto cosa fare per la Wegener e lui mi ha detto che risolvendo il problema dell'allergia si dovrebbe riuscire a bloccare anche la wegener. La cosa più fastidiosa che avverto ora è un senso di ovattamento dell'orecchio sinistro e dolori articolari diffusi. Secondo lui dovrebbero sparire.
Volevo solo sapere se come cura va bene o se sto perdendo tempo prezioso per curare la wegener. Per riscontrare questa patologia ho fatto gli esami ANCA e sono risultati positivi. Per riscontrare l'allergia, mi sono state prelevate delle cellule dal muco nasale ed è stato fatto l'esame al microscopio.
Cosa ne pensate? Sono sulla strada giusta? E' giusto curare l'allergia in questo modo? E la wegener?
Grazie per una vostra cortese risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Per l'allergia bisogna eseguire le cutireazioni con aeroallergeni e per la granulomatosi di Wegener bisogna eseguire la Tac del massiccio facciale.
La terapia dovrebbe essere continuativo per evitare dei rebound.
Cordiali saluti