Utente 196XXX
Salve mio fratello è stato operato settembre 2010 di craniofaringiona. Prima dell'intervento aveva una restrizione del campo visivo(lato destro) ad entrambi gli occhi. Dopo l'asportazione del craniofaringioma ha perso la vista completa sull'occhio sinistro, mentre sull'occhio destro ha una riduzione del campo visivo sempre nella parte destra, come prima dell'intervento. Da visite oculistiche effettuate ci hanno riferito che è quasi impossibile che recuperi qualcosa a livello visivo poichè il nervo ottico è molto sofferente. Non esiste nessun rimedio a questo problema?
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, allo stato dell'arte temo proprio di no, le cellule del nervo ottico sono cellule nervose e come tali non si riparano e non si rigenerano.

cordialmente