Utente 193XXX
Anzitutto sono stato operato di fimosi a 5 anni, di varicoele sinistro e di idrocele destro, con buona riuscita di tutte le operazoni.
Nel pieno del mio svluppo puberale, dai 16 ai 19 anni, ho assunto ininterrottamente , alternandoli o prendendoli anche assieme, vari integratori da palestra quali creatina , aminoacidi e proteine in polvere , senza avere prima un parere medico, in dosi eccessive per la mia età ( in particolare 9 g di creatina e 9 g di aminoacidi al giorno ).
Penso che l'assunzione di tali integratori abbia bloccato la crescita del mio pene, che è rimasto quello di quando avevo 16 anni appunto ,sia nelle dimensioni e del pene e dei genitali che nella produzione di sperma.
Inoltre ha dimensioni molto ridotte ( 9 cm in erezione e 2,5 cm di diametro ) avendo io avuto comunque uno sviluppo molto lento nel periodo precedente all'assunzione di integratori, il che mi impedisce di avere rapporti sessuali soddisfacenti con qualsiasi donna.
Volevo sapere se è possibile intervenire con degli ormoni della crescita, premesso che i miei caratteri sessuali secondari, quali peli sul petto e barba, hanno continuato a svilupparsi, seppur molto lentamente.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta.

A questo punto, senza perdere altro tempo prezioso, consulti il suo medico di famiglia che, esaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro giovane lettore,

si faccia vedere e visitare da uno specialista che possa valutare la sua situazione e capire se esistano problemi medici
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatte la valutazioni poi ci aggiorni , se lo desidera.
[#4] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per l'attenzione, ho fissato un appuntamento da un andrologo che, spero, saprà togliermi tutti i dubbi.
Vi terrò informati.
Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene qua siamo ed aspettiamo.
[#6] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Mi è stato detto da una andrologo che le mie dimensioni, di 12 cm a in erezione e 12 cm di circonferenza sono normali,per cui non c'è bisogno di intervenire per modificarle e che l'uso di integratori non può in alcun modo aver bloccato la crescita del mio pene in quanto solo gli steroidi sono in grado di farlo.
Rimango tuttavia perplesso in quanto le mie dimensioni sono le stesse identiche di quando avevo iniziato ad assumere tali integratori.
Inoltre, a prescindere dalle cause, e ragionando solo sulle conseguenze, mi ritrovo ora a non poter avere una vita sessuale soddisfacente, il che mi ha portato ad uno stato di ansia e depressione.
Il mio dubbio principale è se riuscirò a trovare una moglie con cui avere un bambino e se non mi convenga cambiare sesso per sposarmi adottare un figlio.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si getti in ansie e depressioni immotivate ed non abbracci progetti che mi sembrano molto complessi da raggiungere.

Risenta ora il suo medico di fiducia e a ruota un esperto psicologo.

Un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,
mi è venuto in mente in dubbio:se avessi superato subito la vergogna di dire quello che era successo ai miei genitori e fossi intervenuto prendendo degli oromoni della crescita a 18 anni, avrei potuto riparare il danno?Ossia la mia crescita sarebbe potuta prendere normalmente?
Grazie in anticipo
[#9] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

le dimensioni del pene non potevano essere modificate dopo lo sviluppo puberale, a 18 anni.
Non abbia timori circa gli effetti negativi degli integratori
per i suoi dubbi si faccia vedere da un andrologo
cari saluti
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Del senno del poi son piene le fosse!

Non pensi al passato ma al presente e, come le ho già detto, ora risenta il suo medico di fiducia e poi a ruota un esperto psicologo.

Un cordiale saluto.