Utente 196XXX
Salve,
sono una ragazza di 25 anni. Sono arrivata a scrivere qua perchè il mio medico di base si rifiuta di visitarmi pensando a dolori muscolari mi fa prendere aulin anche per 3gg consecutivi anche se gli spiego che non è un dolore fisso. Fatto sta che io convivo con questi doloretti da 1 mese e +.
Sento dolori indipendenti dai movimenti che siaccentuano quando sono seduta o distesa (in movimento non sento quasi niente) dietro la scapola sinistra, in corrispodenza della stessa poi in avanti nel petto e anche sotto seno sempre sinistro e a volte braccio avambraccio e polso...Il dolore nn si prensenta nello stesso momento in tutti i punti che ho descritto ma è come se "migrasse".
La mattina mi sveglio quasi sempre con la mano sinistra addormentata e formicolante. Ho delle extrasistoli e pressione bassa 100/60.
ho fatto 2 ECG negativi + ecodoppler negativo anch'esso. Mi dura anche delle ore se prendo antiinfiammatori nn passa.
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il dolore da lei riportato sembra francamente di natura simil artrosica ma non di certo di pertinenza cardiaca. In genere, tali dolori possono permanere anche per una settimana, se dovessero durare oltre la visita medica si renderebbe obbligatoria.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore,
lei intende visita da un reumatologo?