Utente 172XXX
gent.dott.innanzitutto sono una fedele lettrice di medicitalia e faccio i miei complimenti.Vi ho chiesto aiuto altre volte ed ora c e un altro problema.mi spiego.E da vari giorni che avverto specialmente al risveglio,ma anche durante il giorno,una testa pesantissima.generalmente ho la press.norm.,bassa,ma misurandomela durante il dolore di testa era 85 140....nnla mia solita che e sui 75 115.sono crisi ipertensive?ho fatto mesi fa x lo stesso sintomo l holter che ha evidenziato che la press.aveva qualche picchio dal momento del risveglio ma durante la notte perfetta .quindi l hanno attribuite a un fatto psicologico.Fatto anche eco e test da sforzo bene.....solo bl.branca dx.ho 33 anni e assumo citalopram e ansiolitico.all ospedale mi consigliarono ,x la tachicardia che avevo un qurto di lobivin che prendo a giorni alterni xhe mi buttava giu troppo la pressione ....secondo voi cosa devo fare?aiutatemi ,ho 3 bimbi che hanno bisogno di me e queta situazione mi blocca.ringrazio anticipatamente,cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerato il fatto che la pressione arteriosa tende, per fenomeno fisiologico, ad essere più alta al risveglio mattutino, se ciò si associa poi una componente ansiogena, particolarmente importante, le indicazioni datale sono giuste. L'utilizzo di una terapia farmacologica potrebbe essere scongiurata dal ripristino di un certo equilibrio psicologico, cosa non facile per lo stress determinato da tre bimbi, ma a volte certe gioie richiedono qualche sacrificio!
Saluti
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Gent.dott. Martino,grazie x la celerita.Per amor del cielo ix miei bimbi sono la mia vita ,desiderati e amati,specialmente la mia bimba che e disabile;ma nn credo che cio debba comportare gli sbalzi pressori,specialmente alla mia eta.x sacrificio intende che debbo tenermeli?le vorrei precisare che cio nn accade solo la mattina ma anche durante il giorno come le ho gia detto.Anche se dovuti allo stress nn possono far male all organismo ,come dicono tutti riguardo l ipertensione?OGGI IL MEDICO HA DECISO CHE INVECE DI PRENDERE LOBIVON NN COSTANTEMENTE ,SIA MEGLIO TUTTI I GIORNI UN QUARTO.cosa ne pensa.e mi consigli esami x capire la causa,se magari nn e stress ma altri problemi?LA TESTA E PESANTE E HO LE VERTIGINI.la ringrazio in anticipo ,cordiali saluti da una compaesana...sono di napoli.
[#3] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
spero che mi risponda,stamani nonostante il quarto di lobivon era ,prima 90 140....dopo 2 minuti 80 130.....comunque altina x i miei valori normali e visto che sto assumendo un po di farmaco.....grazie,le ho risposto sopra.