Utente 196XXX
Buonasera
Sono un ragazzo di quasi 18 anni e da un po' di tempo sento occasionalmente come degli strappi nella parte sinistra del pene , anche se non saprei ben definirli. Negli ultimi 4 giorni circa questi dolori sono aumentati e si è aggiunto un bruciore quando urinavo e dopo . Consultando il medico di base , mi ha prescritto dell'antibiotico , il Suprax , e questi bruciori sono del tutto scomparsi. Non lo stesso però con questi strappi che sono aumentati sempre di più , fino a diventare delle fitte , che avvengono molto più frequentemente . Sicuramente farò una visita al più presto , però mi sarebbe di conforto il parere di un esperto , perchè questa situazione mi sta davvero preoccupando .
Saluti e grazie dell'interessamento

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Se persistono sarebbe necessario eseguire una ecografia dei corpi cavernosi del pene e comunque una visita specialistica è indispensabile. Utile il riposo dal punto di vista sessuale per qualche tempo.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
ottima la decisione di una visita specialistica diretta, infatti solo mediante la visita si può comprendere se si tratta di qualcosa di serio o no, in particolare se vi sono noduli all'interno del pene (fibrosi). Ci faccia sapere l'esito della visita.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

terza risposta un po' diversa.
passati i bruciori, forse legati ad una infezione, aspetterei qualche settimana e valuterei se i dolori al pene persistono
E' abbastanza difficile che ci siano malattie dei rivestimenti del pene a 19 anni
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Innanzitutto comincio con il ringraziarvi sinceramente per la velocità e la gentilezza .
Il medico di base , intanto , mi ha consigliato un'ecografia come diceva il dottor Scalese , per controllare eventuali danni.
Da questa mattina , per di più, mi sento molto meglio e questi dolori sono quasi del tutto scomparsi.
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Speriamo che ti passi così non devi fare accertamenti!
Ricordati del riposo!
Auguri