Utente 720XXX
Buongiorno,

ieri sera dopo un rapporto il mio ragazzo ha avuto grossissime perdite di sangue dall'apertura uretrale (credo) o cmq da quel taglio che già si vede sul glande.. Lui dice che è un taglio, ma sono preoccupata perchè ho letto di tumori al pene o forse, più semplicemente, di lacerazione del frenulo.
E' già capitato due rapporti fa (e cmq con perdite minori). Pensiamo sia dovuto alla secchezza, mia e sua, che l'ha portato a lacersarsi.
Gli ho consigliato di andare dall'andrologo.. ma c'è da preoccuparsi? Meglio se evitiamo rapporti per un pò di tempo, in modo che si chiuda bene il taglio? Lui non ha nessun fastidio, nemmeno urinando.. Ha solo sentito dell'"attrito" mentre lo faceva uscire.

Ringrazio anticipatamente per l'aiuto
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettrice,
in effetti le cause possono teoricamente essere molte, a partire da una semplice lacerazione del frenulo. Ci vuole una visita urologica o andrologica per inquadrare il problema.
[#2] dopo  
Utente 720XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la celere risposta dottor Pescatori.
Ho dimenticato cmq di specificare un dettaglio forse da non sottovalutare. Circa un anno e mezzo fa ha sofferto di flebite proprio al pene.
Può essere collegato?
grazie di nuovo
saluti