Utente 115XXX
L'herpes labiale di cui all'oggetto credo rappresenti la "cartina di tornasole" di uno stato di stress che mi pervade da tempo. Mi trovo infatti a dover gestire una serie di situazioni alquanto impegnative (per usare un eufemismo). Tuttavia è proprio la precisa percezione di un "abbandono" delle mie difese immunitarie ad allarmarmi (tengo a precisare di non essere assolutamente un ipocondriaco, tutt'altro). Il mio medico di base è piuttosto scettico sull'utilità di assumere integratori stimolanti le difese organiche, tuttavia vorrei chiedervi se riteniate consigliabile, nella fattispecie, l'assunzione di qualche principio attivo (non chiedo il nome commerciale del prodotto) che possa "traghettarmi" verso una fase migliore e diminuire il rischio di contrarre una malattia autoimmune.
Grazie in anticipo
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

Dovendo essere perfettamente onesti, non c'è uniformità di vedute tra noi medici sull'utilità o meno degli integratori. Le evidenze scientifiche valide e controllabili, sulle quali io baso la mia pratica professionale, ci dimostrano che, allo stato attuale delle cose, un'alimentazione bilanciata e uno stile di vita sano in un soggetto senza patologie gravi sono assai più utili di tutti gli integratori in commercio.

Mi permetto di ringraziarLa per la precisazione a proposito del nome commerciale: un'abitudine tutta italiana che non condivido sono i vari nomi d'arte per lo stesso principio attivo: io utilizzo SEMPRE il nome del principio attivo perché non condivido le logiche commerciali che sottendono al co-marketing.

Detto questo, bisogna anche considerare l'atteggiamento del Paziente nei confronti dell'integratore: un Paziente convinto di assumere qualcosa di utile ne avrà sempre qualche piccola percezione di beneficio. L'effetto placebo è qualcosa presente anche negli esperimenti sugli animali.

Tutto sommato, la scelta è Sua: è, comunque giusto ribadire che non esistono prove scientifiche serie, finora di un'effettiva differenza tra il placebo e gli integratori in un soggetto sano.

Saluti