Utente 185XXX
Buongiorno,mio marito è da un po di tempo che non prova desiderio sessuale.Purtroppo non riesce ad evere un erezione anche per mesi e quando succede dura pochissimo il tutto.Ha 27 anni,fa un lavoro molto stancante e stressante.Questo problema sta diventando sempre più pesante,ma lui sembra non accorgersene.Ho provato a convincerlo a farsi vedere,ma un po si vergogna.Non so cosa potrebbe causare questo problema,è come se per lui la parte sessuale è inutile e sta bene anche senza.Spero in un consiglio,grazie mille saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Gentile utente, consiglierei a Suo marito una visita andrologica, premessa di ogni eventuale ulteriore approfondimento medico o sessuologico, ma ovviamente non Lo si può obbligare. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,
mi associo al DR.Conti nella risposta.
La sintomatologia da lei descritta, necessita di un approfondimento diagnostico di tipo andrologico e, di una successiva anamnesi psico-sessuologica differenziale, per comprendere quale disfunzione è primaria e quale è secondaria, oltre la comprensione delle possibili cause psichiche e relazionali.
Legga, se desidera questo mio articolo, potrebbe trovare qualche spunto di riflessione.
Saluti
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/232/I-disturbi-dell-erezione-l-imbarazzo-del-primo-contatto

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/152/Andrologia-e-psico-sessuologia-due-discipline-a-braccetto