Utente 137XXX
Buongiorno dottore è da un paio di giorni che continuo a starnutire e all'inizio pensavo ad un raffreddore, ma la mia dottoressa dice che possono già essere le graminacee visto che anni fa avevo fatto l'esame del sangue e mi aveva dato la positività per l'erba mazzolina al terzo livello era 13,77...fra un mese andrò a fare il prick e mi hanno detto che forse non è il momento adatto per fare il vaccino..nel frattempo mi hanno dato un antistaminico il kestine ma oltre ad essere esausta da questi continui starnuti ho un feroce mal di testa..potrebbe dipendere dall'allergia...oppure non centra nulla visto che io soffro anche di cervicale???Vorrei sapere cosa ne pensa...la ringrazio e mi scuso per il disturbo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve, credo sarebbe il caso di aggiungere uno spray nasale di ultima generazione in soluzione acquosa di cortisone, in quanto l'antistaminico è sicuro che non ce la fa a farle passare la sintomatologia.
Discorso a parte il vaccino che è una cura a lungo termine, che in questo momento non le darà certo beneficio.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la tempestiva risposta e ieri sera ho preso il kestine e gli starnuti,almeno per il momento, sono cessati e vorrei sapere solo un ultima cosa e cioè se il mal di testa può dipendere da quello..ho la testa che sembra pesare una tonnellata..grazie e mi scusi ancora