Utente 197XXX
gentile dottore,
Sono una ragazza di 28 anni, ho sempre praticato sport anche se in modo sporadico e non continuativo. Ho iniziato ad andare regolarmente in palestra da un paio di settimane e mi è accaduto un fatto che mi ha preoccupata moltissimo. Stavo facendo 15 minuti di cyclette, a difficoltà due quindi molto leggera, solo che mi sentivo già da prima stanca e non riuscivo a tenermi tra le 70 e 80 pedalate come raccomandano gli istruttori, quindi mi tenevo sui 60. Al termine dell'esercizio, sono scesa e stavo parlando con l'istruttore quando all'improvviso ho iniziato ad avere una tachicardia molto forte, battiti acceleratissimi, che mi hanno spaventata da morire, soprattutto perchè ho sempre fatto un po' di sport (lunghe passeggiate, difesa personale, palestra anche se sporadica e lieve) e non ho mai avuto una reazione simile. E' vero che sono in un periodo di forte stress emotivo e in cui devo prendere decisioni importanti sulla mia vita lavorativa futura. E ho sofferto in passato di attacchi di panico curati poi con medicinali e psicoterapia. Solo che una tachicardia cos' rapida non l'avevo mai avuta. E' durata per qualche minuto non saprei dire quanto perchè ero nel panico assoluto, ho ripreso a fare pesi cercando di non pensarci e piano piano è passata. Premetto che non bevo e non fumo e sono normopeso. Due anni fa avevo fatto un'ecocardiogramma e la spirometria con esito assolutamente benigno. Volevo sapere quali tipologie di esami dovrei fare per tranquillizzarmi e se devo preoccuparmi oppure no.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
un isolato episodio di tachicardia, seppur avvertito con una certa violenza, non la rende di certo una cardiopatica, soprattutto se si tiene conto anche del suo lato emotivo. Stia perciò serena. Saluti