Utente 156XXX
Salve, vorrei chiedere un consulto.
Da circa 2 anni ormai soffro di disturbi d'ansia legati allo stress e alla mia scontentezza. Da circa 15 gg ho mal di testa discontinui che non passano con gli antidolorifici. Il dolore si è poi propagato allo zigomo destro con relativi spasmi dei tessuti nervosi della palpebra e della guancia sempre dx.
Ad oggi avverto dolori quasi insopportabili che durano pochi minuti allo sterno, gabbia toracica e bacino. Inoltre ho dolori di stomaco.
So che questo è il periodo delle influenze stagionali ma potrebbe essere dell'altro? Mi sono informata in rete e ho trovato articoli che parlano di tumori ossei e sclerosi multipla...
Lo stress può provocare questi sintomi?
Grazie
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

Sì. Lo stress può provocare questi sintomi e la sindrome depressiva-ansiosa che ne consegue Le fa notare molto più questi problemi caricandoli di connotazioni emotive che li rendono peggiori.

Naturalmente, è impossibile escludere, da qui, ogni altra causa e per questo serve un esame clinico diretto e forse qualche approfondimento. Una buona regola è quella di pensare alle cause più frequenti, non a quelle più gravi immediatamente.

Se tutto sarà negativo, credo che, dalla storia che Lei espone, sia indicata una terapia di tipo farmacologico, probabilmente integrata e completata dalla Psicoterapia che affronta l'altro versante del problema. Che tipo di Psicoterapia, poi, sarà da vedersi.

Saluti e auguri.
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta.
Ma è mai possibile che lo stress possa provocare tanto?
Anche problemi di stomaco...