Utente 159XXX
salve
soffro da diversi anni di ipertensione e ho cambiato diversi farmaci sempre con risultati poco soddisfacenti.
poco piu' di un mese fa ho cominciato a seguire la seguente terapia :
2 capsule di inderal 80 al mattino e una compressa di norvasc da 5mg la sera alle 19.
Ora mi sembra che questa terapia risponde molte bene, difatti la pressione si e' grosso modo stabilizza in 85 su 135 ed alcuni disturbi che mi infastidivano da anni la momento sono scomparsi : difatti soffrivo ciclicamente di episodi di leggera tachicardia con cadenza quasi ogni 10-12 giorni ed inoltre in occasione di attivita' sportive (calciotto) fatte la sera all' esterno soffrivo di vetigini e giramenti di testa in particolar modo con il freddo.
Ora come dicevo questi problemi mi sono scomparsi ma accuso molto fastidio da una sensazione di pesantezza alle gambe che mi da spesso impaccio proprio nel fare sport. Mi hanno detto che il norvasc puo' dare questo tipo di fastidi, difatti sempre dopo attivita' sportiva ho gonfiore ha mani e caviglie.
Mi chiedevo se esiste un farmaco alternativo al norvasc ma che possa dare gli stessi benefici.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la pesantezza alle gambe, può essere un effetto collaterale anche dell'assunzione di inderal, perciò ne parli con il curante sulla necessità o meno del cambio terapeutico.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Mi sono fatto visitare da un altro cardiologo e ho cominciato una nuova terapia con 1 tenoretic 50 al mattino e una adatta crono 60 alle 12. La pressione già dopo pochi giorni mi è scesa a 70/115 ma la sensazione di debolezza é la medesima, forse dovrei chiedere di sostituire i calcio antagonisti con dei sartani ?
Attualmente questa condizione di debolezza mi impedisce di fare sport con un minimo di soddisfazione. O forse potrei provare a diminuire la dose di adatta corno ?