Utente 188XXX
Buonasera, sono un ragazzo e vorrei alcuni chiarimenti riguardo ad una situazione che mi è capitata in questi giorni. Un mio compagno di classe (che presumo abbia il virus dell hiv, perchè è solito ad avere molti rapporti non protetti con molte ragazze anche dell est), in un primo momento si è toccato i genitali con le mani e subito dopo ha toccato la mia mano, che non aveva la pelle del tutto integra in quel punto. Non avevo ferite sanguinanti, ma che comunque non avevano più la pelle, che avevo appena tolto per via di alcune pellicine. Secondo voi potrei avere contratto il virus? Indicativamente, il virus dell hiv per quanto rimane attivo all esterno del corpo umano, con una temperatura di 25 °C?
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non esiste alcun rischio.
Il virus dell-HIV non sopravvive all-esterno del corpo umano se non insieme a sangue o altri liquidi biologici presenti in una certa quantita'.
E' per questo che si trasmette ESCLUSIVAMENTE con i rapporti sessuali o lo scambio di siringhe ma MAI con una stretta di mano.

Cordiiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio moltissimo per la sua risposta, mi è stato di grande aiuto. Cordiali saluti