Utente 476XXX
Buongiorno vorrei sotopporre il mio problema: mia moglie è in attesa del ns. secondo figlio e il giorno 22/09 alla terza settimana di gravidanza ha fatto i normali esami del sangue e portroppo è risultato il valore CMV IGG con sistema "Aximm" positivo il giorno 25/09 ha rifatto le analisi con sistema "Vidas" e il risultato è stato negatico , abbiamo fatto fare l' avidity test di entrambi i campioni di sangue e le risposte collimavano "risultato non determinabile in quanto infezione da IGM non presente" dopo aver consultato la Ginecologa ha rifatto nuovamente le analisi del sangue il giorno 25/10 con entrambi i sistemi di analisi e con Axim ha dato l'esatto risultato del mese precedente con Vidas sempre risultato negativo, la Ginecologa e anche la Dottoressa del Laboratorio di analisi hanno detto trattarsi di una caso di Cross Reagenti quindi di non preoccuparsi, lei cosa ci può dire conferma o no Grazie Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

ritengo alla luce dei risultati da lei riferiti che sua moglie possa stare tranquilla poiche' ci sarebbe stato nel passato un contatto con Il Cytomegalovirus, come succede in moltissime persone,passato inosservato, e di questo contatto sarebbero rimaste le IgG, tra l'altro non confermate da test eseguito con altra metodica , che rappresentano la memoria immunitaria, ma non sono presenti le Ig M che invece indicano una infezione in atto o recente.

Un caro saluto ed auguri

A. Baraldi