Utente 197XXX
Salve volevo per quanto possibile, una risposta ad un mio/nostro
dubbio.
Ormai 2 anni Fa mia moglie è stata ricoverata d'urgenza per
una perforazione intestinale del retto.
Dopo aver portato una colostomia per alcuni mesi è stata
ricanalizzata ma dopo alcuni giorni si è presentata una fistola
rettovaginale. Morale, nuova operazione, cucitura della parete
vaginale, resezione del tratto( 10 cm circa) interessato dal
precedente intervento e ricanalizzazione con stomia di protezione per
3 mesi.( faccio presente che l' anastomosi si puo sentire
tramite una perlustrazione Dall'ano con un dito per cui è molto bassa circa 8/10cm....
Ad oggi dopo un anno mia moglie sta benone e controllando un po la
dieta riesce ad avere la sua vita normalissima ( anche per quanto
riguarda l'evacuazioni nell'arco della giornata, circa 2).
Il chirurgo che ha operato ed un ginecologo al quale ci affidiamo
hanno detto che adesso è il momento per poter pensare ad un figlio ,(è passato un anno dall'intervento risolutivo dal quale mia moglie è stata definitivamente ricanalizzata)
l'unico rischio da non correre è quello di un parto per via
naturale, ma rigorosamente con cesareo, onde evitare la probabile
lacerazione dei tessuti interessati dai precedenti interventi, con
possibili danni permanenti( vedi colostomia a vita)
Può bastare la descrizione per avere un parere in merito ai
rischi che potrebbe correre mia moglie durante un eventuale gravidanza?
Sono solo legati al fatto di non partorire "naturalmente" , e durante i 9 mesi non c'è pericolo di niente? l'intestino non ne risentirebbe durante i 9 mesi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Un parto per via vaginale potrebbe creare dei problemi, nulla da segnalare per una eventuale gravidanza.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Mille per la celere risposta Dottore, quindi mi conferma l'okay per un parto cesareo e di stare tranquilli durante i 9 mesi.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo.
Auguri