Utente 193XXX
Salve...premetto che sono molto ansiosa e ipocondriaca, però ogni tanto mi capita di avere quelle che credo si chiamino extrasistole..ad esempio ieri sera ero a letto e all'improvviso il cuore mi è salito in gola e si è messo a battere per qualche momento come impazzito per poi tornare normale e qualche minuto dopo è successo di nuovo..questa sensazione è molto angosciosa e mi fa paura..mi capita di più quando sono distesa..negli ultimi tempi ho effettuato tre ECG tutti con lo stesso risultato: tachicardia sinusale e battito da 100 a 120. Sapendo ciò posso escludere che questi episodi rappresentino qualcosa di patologico? sono in cura con citalopram da qualche tempo..Grazie infinite per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
lei evidentemente è un soggetto costituzionalmente con una componente emotiva al di sopra della norma, ciò spiega la sua frequenza cardiaca al di sopra della norma. Tuttavia per sua sicurezza, effettui una valutazione della funzionalità tiroidea.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
L'ho fatta dottore..tutto nella norma...io sono davvero ansiosissima:) ho sempre fitte ovunque..anche alla mandibola e penso sempre siano i linfonodi cose orribili ecc...sto prendendo il citalopram da quasi due mesi ma continuo ad avere cattivi pensieri